Mercoledi 19/12/2018 ore 05:30:12 Disclaimer

Autovalutazione di Trading on Line e Mercati Finanziari - Level 2

Benvenuto al Test che ti permetterà di valutare la tua conoscenza dei mercati finanziari e delle teorie di borsa e trading-on line. Il test è completamente anomimo e gratuito e contiene degli spunti di satira e divertimento in linea al nostro stile.

 

Dai le risposte alle domande qui di sotto ed inviale con il tasto "Sottometti Test" ricevendo una valutazione immediata.


1. La teoria di mercato efficiente prevede che il prezzo di un titolo consideri tutte informazioni disponibili in quel momento al mercato
a. No, secondo la teoria i prezzi si muovono solo sulla base dell’ultima trimiestrale e sulle attese per la prossima
b. Si, i prezzi inglobano tutte le informazioni disponibili
c. Si, ma solo se i mercati sono su dei massimi relativi


2. Un CFD è un normale prodotto finanziario scambiabile al MTA della Borsa Italiana.
a. Si, è anche possibile comprarli ai punti vendita Lottomatica e SISAL
b. Si, sono prodotti emessi e gestito dalla Borsa Italiana sul MTA
c. No, è un prodotto derivato che viene emesso e gestito da un soggetto privato e su una piattaforma privata


3. La Backwardation di un ETC basato su future è l’effetto che mi fa deprezzare il valore dell’ETC per via del rialzo dei future nel momento in cui c’è il rinnovo dell’acquisto dei contratti da parte dell’emittente del ETC.
a. No, questo effetto si chiama Contango
b. Si, questo effetto si chiama Backwardation
c. No, i prodotti ETF/ETC su commodity non physically-backed (es Gas, Crude ecc..) non hanno effetti di questo tipo e replicano fedelmente l’andamento del sottostante future


4. Se voglio investire sul Caffè posso comprare un prodotto ETF/ETC physically-backed che mi consente di investire sulla materia prima fisica e non su un prodotto future
a. No, il Caffè non è una materia prima stoccabile e non esistono ETF physically-backed per questo tipo di materia prima
b. Si, tutte le materie prime mi consentono di scegliere fra ETF fisico o basato su future
c. Si, basta che dopo l’acquisto mi metto in contatto con l’emittente e li informo di mettermi in magazzino la quota acquistata di Caffè


5. Il disaggio di emissione è un importo da pagare sui profitti di un BOT per il periodo in cui viene detenuto ed è calcolato con i prezzi di mercato.
a. No, il disaggio di emissione è quel momento difficoltà delle istituzioni al momento in cui vengono emessi i BOT
b. Si, viene calcolato sui prezzi di mercato
c. No, viene calcolato i prezzi teorici considerando una crescita lineare nei 365 giorni.


6. Il 4 luglio è una data di Gann di massimo del mercato.
a. No è il 12 luglio
b. No, è il 4 luglio degli anni pari
c. Si, è il 4 luglio di ogni anno


7. Secondo la teoria Gann dopo 11 giorni di trend o suoi multipli il mercato è in condizione di poter invertire completamente.
a. No, 11 è un giorno come un altro per invertire un trend
b. Si, 11 sedute sono valide per invertire un trend
c. Dipende, se il trend è positivo allora è vero, altrimenti è falso


8. Gli impianti metafisici di Gann come le fan più sono lontani nel tempo meno sono attendibili.
a. Si, ma non oltre 10 anni perchè si cambia ciclo di riferimento
b. Si, sempre
c. No, più è vecchio un impianto più diventa debole come capacità predittiva


9. I Gann Level possono essere costruiti:
a. Solo sui Price Space e sui Pivot Points" dallo 0
b. Solo sui livelli naturali (come divisioni del cerchio o suoi multipli)
c. Tutte e due le risposte precedenti


10. Un “bambino abbandonato” è un candlestick pattern di morning star che ha una candle doji ed un gap fra la doji e le candele che la contengono
a. No, è un pattern di evening star (bearish) con quella caratteristica
b. Si, esatto ed è un bullish reversal pattern per eccellenza
c. No, è un modo di dire quando il pattern di candlestick ha abbandonato un trend


11. Un “In-Neck” pattern fatto in un trend ribassista è un segnale di continuazione bearish
a. Si e non ha bisogno di conferme, il segnale è netto anche se il prodotto finanziario chiude sopra la linea del collo
b. Si, ma ha bisogno di conferme nelle sedute successive
c. No, addirittura sarebbe un segnale di forza se chiude sopra la linea del collo e quindi è più un bullish reversal pattern che bearish


12. Un “measuring Gap” è un tipo di gap che permette di misurare il tempo in cui verrà chiuso
a. No, è un gap che permette di misurare l’obiettivo di prezzo del mercato proiettando il gap precedente sul nuovo appena formato
b. Si, misura esattamente le sedute che occorrono per essere chiuso
c. No il measuring Gap è l’atto della misura della differenza di prezzo del gap stesso


13. Il “Key buy” è un pattern con segnale di acquisto sul mercato che viene generato sulla rottura del massimo relativo (od assoluto) dopo 3 sedute a ribasso
a. No, è un segnale di acquisto che viene generato al superamento del massimo della terza candela negativa
b. Si, è un segnale di acquisto che viene generato al superamento del massimo della prima candela, quella del massimo
c. No è un segnale di acquisto sulla debolezza, quando il titolo fa una candela con una lower shadow in presenza di un trend ribassista


14. Variando il parametro “x” deviazione standard delle Bollinger Band (20,x) le 2 bande si "allargano" o si "stringono" rispettivamente in ragione di un moltiplicatore più grande o più piccolo.
a. Si, esatto
b. No, tutto il contrario, con un moltiplicatore più alto le bande si stringono
c. No, variando la deviazione standard le bande rimangono della stessa larghezza e cambia solo la velocità della middle


15. Lo sforamento di una BB+ è un segnale di reversal del mercato.
a. Si, basta che i prezzi vanno sopra la BB(20,2) si genera immediatamente un segnale forte di sell
b. No, lo sforamento è un segnale di forza che indica ipercomprato e che necessità di ulteriori segnali per generare un segnale short sul mercato
c. Le BB non danno mai segnali di acquisto e vendita e servono solo a descrivere a posteriori un comportamento del mercato.


16. L’indicatore di Chaikin Money Flow utilizza i volumi di sessione
a. Si, esatto
b. No, come tutti gli oscillatori non prevede l’uso dei volumi
c. Si, prende in considerazione i volumi ma di due sedute precedenti a quella dell’osservazione


17. Se voglio vivere di trading è meglio
a. Avere un capitale rilevante, sopra i 250-300 K€, per non essere costretto a fare operazioni azzardate ossia ad elevato rischio
b. Seguire i segnali a pagamento di quelli che insegnano all’IT Forum ed è sicuro che ci guadagnerò
c. Investire solo sull’azionario perché guadagnerò molto nelle fasi di bull market rimanendo fuori dal mercato nelle fasi ribassiste.


18. Secondo teorie di alcuni ecomisti, il portafoglio ideale è perpetuo ed è costruito da
a. 50% azioni, 25% oro, 25% titoli obbligazionari a lungo periodo
b. 25% azioni, 25% oro, 25% titoli obbligazionari a lungo periodo e 25% titoli obbligazionari a breve periodo
c. 33% azioni, 33% oro, 33% titoli obbligazionari


19. Differenziare il portafoglio porta sempre il vantaggio di ridurre il rischio complessivo rispetto a quello dei singoli prodotti, quando
a. I prodotti finanziari sono correlati positivamente
b. I prodotti finanziari sono correlati negativamente
c. I prodotti finanziari non sono correlati


20. Fra le strategie di acquisto quella della martingala
a. si caratterizza da raddoppi delle posizioni nel caso in cui il titolo salga
b. si caratterizza da raddoppi delle posizioni nel caso in cui il titolo scenda
c. si caratterizza da incremento arbitrario delle posizioni nel caso in cui il titolo scenda


21. Se sto operando long su un indice a mezzo derivato future:
a. Lo stop loss è indispensabile perché mi protegge dalla rovina finanziaria
b. Lo stop loss può non essere impostato se sono confidente del successo dell’operazione prima che scada il FIB
c. Lo stop loss può essere impostato secondo criteri di perdita assoluta, di percentuale di perdita, di scenario di analisi tecnica ma il modo migliore è farsi consigliare dai maestri del trading.


22. Durante una fase di panic selling posso riuscire a acquistare titoli che sono sottoprezzati (esempio sotto la Posizione Finanziaria Netta) e che quindi mi daranno sicuramente dei profitto :
a. No, non è detto che diano dei profitti anche se sono sotto-prezzati
b. Si, il panic selling è un’occasione di acquisto che da sempre risultati positivi
c. No, durante il panic selling bisogna rimanere lontano dal mercato perchè lo dicono tutti i magazine di rete (mai afferrare un coltello che cade, comprare sulla forza quando i titoli spaccano le resistenze)


23. Utilizzando i Tracy (Trading Cycle) posso costruire un’operatività di successo operando in direzione del trend principale ed uscendo dal mercato nei sotto-cicli contrari al trend principale.
a. No, i Tracy sono delle minchiate che non funzionano affatto perchè presuppongono un andamento lineare e ripetitivo della fasi del mercato (la matematica ha dimostrato che il mercato non è lineare nelle fasi)
b. Si, i Tracy hanno fatto la fortuna di chi li ha utilizzati
c. Si, ma dipende da come si definisco i cicli.


24. Un massimo del siderografo di Bradley rappresenta
a. un massimo del mercato
b. un minimo del mercato
c. un punto di potenziale inversione del trend


25. C’è INVERSIONE nella teoria di Bradley quando
a. il mercato si muove in direzione opposta alla curva del Siderografo in un certo periodo
b. il Siderografo fa un minimo od un massimo che durerà per più di 9 settimane
c. il mercato si muove in direzione opposta alla curva del Siderografo nel periodo in cui il siderografo fa un massimo od un minimo



Risultato della valutazione


Roma, Luglio 2014
Fabio Longo

www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000