Sabato 12/06/2021 ore 13:16:26
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Anomalia"

 

May, 2011


Anomalia

10 May, 2011

Oggi è stata una giornata d'infarto per quanto concerne il mio lavoro: un'anomalia ? Diciamo di sì quantunque è cosa sistematica, da 10 anni a questa parte, lavorare come minimo 10 ore al giorno, con produttività ed efficienza sempre ai massimi, misurando gli obiettivi e non le ore prestate a servizio del padrone, come da vecchia logica Marxista oramai superata dai modelli economici-sociale della globalizzazione del cazzo. Ci si sente davvero VIOLENTATI quantunque io abbia totale autonomia nelle attività e abbia sempre avuto manager che hanno riposto in me grande fiducia e grande aspettative di risultati senza mai effettuare alcun tipo di pushing. Grandi Signori, non commercianti di ciavatte. La violenza non è quindo della mia azienda ma del modello di competività di un mercato (IT&C) sempre più maturo e sempre più difficile, tecnologicamente, relazionalmente ed in tutte gli aspetti del caso. Mi ritrovo MASSACRATO, nella battaglia a IBM ed a CISCO, senza capir nemmeno se abbia fame e se desideri coricarmi in attesa dalla prossima alba, quel momento della mia vita quotidiana dove non c'è nessuno a rovinare la bellezza del creato, il primo raggio di sole, la speranza, la nascita della vita che si ripete immancabilmente ogni giorno in una forma sempre differente.

 

Anomalia anche sul TOL  Banca Sella, perfettamente funzionante fino alle 8:55, poi in disservizio per oltre 40 minuti, minuti particolarmente importanti per la mia modalità operativa: l'open. Il solito caso "anomalo" in coincidenza di un reverse del mercato ... non sono amici dei trader come lo è fabiolongo.com, essendo un MM del derivato ... Non ci sono amici e benefattori, nella borsa, sono tutti dei figli di puttana di merda.

 

Non è stato anomalo, invece, il rebound bullish dei mercati finanziari, secondo la view di ieri. Dolore per non aver potuto fare quello che volevo/dovevo in open. Ci ragioniamo domani, a mente fresca, considerando che al refresh al close il portafoglio si era comunque apprezzato. Di primo acchitto non sarei per abbandonare short su indice prima di Giugno, anche se il mercato sembra orientato ad un rebound di breve periodo, effimero, finto e breve che possa essere pur sempre un movimento a rialzo con target 22400 FTSE/MIB.

 

posted on: 20:09