Sabato 12/06/2021 ore 13:03:32
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Buona Fan non mente (15468 FTSEMIB)"

 

October, 2012


Buona Fan non mente (15468 FTSEMIB)

24 October, 2012

Commentiamo oggi con un po di anticipo per via di impegni. Precisiamo che abbiamo saltato l'impegno del mattino (segnali daily di trading) sia per problemi di connettività la mattina presto (notte) sia perchè poi abbiamo dovuto recarci all'ospedale Bambin Gesù per il pagamento della rata bimestrale del trattamento odontoiatrico, riuscendo a collegarci ben dopo le 9.

Oggi il mercato ha rimbalzato: attualmente gli indici euro sono in frazionale positivo e l'America è debolmente verde, ma abbiamo visto anche andamenti sopra il punto percentuale sui dati del pomeriggio e dopo un avvio comunque negativo che dopo le prime ore avevo portato gli indici a vedere nuovi minimi. Il rimbalzo fino a 15800 si è attuato sul nostro livello di fan bulish 1x2, scritto proprio nel post ieri sera, e questo oramai non ci sorprende più dopo tanti anni di applicazione ma ci continua a rendere felici che la nostra impiantistica metafisica funziona sempre come un orologio e comunque sempre meglio di ogni alto metodo analitico/previsionale. Certo ci vuole un po di tempo per disegnare i nostri impianti, dopo che si fanno nuovi minimi (mesi), ma questo impianto intermedio (così battezzato almeno scarmanticamente) ha funzionato bene e quindi è valido e prezioso. Lo utilizzeremo quindi per i target price/time che a noi piacciono molto

Da qui a dire che questa fan bullish reggerà ce ne passa: vogliamo un close weekly ben distante, in candle long body e possibilimente sopra i 16000 punti. Altrimenti rimarrà comunque un classico rimbalzo sulla fan con potenziale fenomeno di camminamento che comunque non ci dispiacerebbe nemmeno.

 

Per il trading dire "destino" è dire poco. Abbiamo immesso l'ordine che dichiaravamo ieri ma non l'abbiamo trovato eseguito e non l'abbiamo modificato alla rincorsa del FTSE/MIB. Cosa sia successo quando il mercato ha fatto 15408 non lo so, probabilmente o il Market Maker non c'era oppure per qualche tick del cazzo non ci hanno eseguito. Siamo abituati a tutto questo, sappiamo di avere la mappa del tesoro nelle nostre mani ma spesso non ci riesce di giungere alla meta. L'accettiamo e continuiamo sulla nostra strada, sopratto in un periodo dove la borsa ha una priorità molto più bassa fra questioni affettive e professionali (chiusura anno fiscale) che impattano sul nostro futuro in modo più deciso della raspata sui mercati finanziari (che comunque c'ha fatto rosicà !!!) :-)

 

posted on: 17:23