Lunedi 17/05/2021 ore 14:46:57 Disclaimer

"Seduta del 2 Settembre" logo fabiolongo.com


02 September, 2014 - 18:14

Mercati difficili, oggi, in quanto si procede avanti sulle piazze europee, con andamenti in allegro (musicalmente), ma che poi non tengono le quote e ripiegano sul newsflow. Tecnicamente lo scenario del FTSE/MIB è molto complesso, si trovava over 20570 per più di 1 ora, primo segnale di forza (buy) o forse meglio di bullish continuation, ma incontra subito la solita resistenza di S9P in angolo di comando 20600/700 e non ne tenta nemmeno l'attacco, andando a ripiegare sui punti di avvio daily. Tuttosommato, a parte la nota resistenza, il mercato si mantiene forte non infrangendo mai i livelli strappa-long del move avviato con le news Draghi, oggi in fase di novela con i nazisti. America invece che viaggia frazionale negativa con probabile chiusura in peggio, ma senza dare esiti di bearish reversal, quindi credo che domani in open lo scenario non sarà molto diverso da adesso.

Per il trading siamo un po sotto pressione, anche per lavoro aziendale intenso, e sostanzialmente non stiamo facendo nulla in queti giorni. Non c'è ansia di performance ma voglia di "risolvere". Abbiamo tentato un long FTSEMIB invrementando/mediando le posizioni long in nostro possesso, così come da nostro segnale e non proprio sui massimi ma sopra 20500. Quindi subiamo l'attacco del brokerage milanese e ne accusiamo alcune ferite. Tentiamo al close un long su un titoletto small cap segnalato stamattina (nel settore energia) ed al close siamo in profitto di un frazionale, unico verde del nostro portafoglio(!). Operiamo per target di settembre ma non abbiamo più possibilità di liquidità, sui ribassi, eccetto se liquidassimo posizioni short di hedging  (massicce) ma che non ci darebbero ovviamente modo di gestire tutto l'azionario in portafoglio (UC, ISP, BMPS ...). Iniziamo a convicerci che ci faranno sputare sangue per farci fare questo long.

 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000