Lunedi 17/05/2021 ore 16:03:25 Disclaimer

"Seduta Movimento FIB settembre 2014" logo fabiolongo.com


16 September, 2014 - 17:50

La giornata apre a ribasso, lievissimo sul mercato italiano ma sufficiente a confermare il Movimento FIB bearish che indicavamo ieri. Si prosegue con affondi decisi in area 20600 FTSEMIB nelle prime due ore, ma poi i mercati europei recuperano dalla forte negatività, sul newsflow, andando a riposizionarsi sulle quote di avvio, ma mai over (trend continuum daily), anche per via di uno S&P500 che nel pomeriggio viene a supportare l'Europa con andamenti frazionali positivi. Recepurano anche le piazze Russe con ETF in recovery del +2%. In sintesi i mercati hanno chiusure frazionali negative, viaggiano sui supporti utili (es Middle BB FTSE/MIB) ma non sprofondano pur se di micro-trend bearish.

Per quanto concerne la nostra giornata è stata una di quelle sfortunate, visto che in questi casi vediamo il "bicchiere mezzo vuoto". Nello specifico ci siamo alzati alle 4 per trasferisci al mare ed andare a pescare (pur rispettando gli impegni del privé...) ma appena entrati in acqua abbiamo subito alcuni eventi negativi che poi ci hanno suggerito di non fare cose importanti sulle piazze finanziare. Colpivamo infatti un cefalo di buona stazza (over 1 Kg) che si slamava e fuggiva, e poi confodevamo una spigola di almeno 3 Kg con un tronco (il fondale è pieno di oggetti trasportati da fiumi e mare, tipo lettini, bombole del gas, rami, tubi ecc..). La visibilità era eccellente in quella che è stata la giornata più bella dell'estate (mare piatto, caldo e limpido) e quindi è stato un errore "scannerizzarla" come un tronco anche se la tara della nostra vista/scanner è impostata per pesci di stazza media. Quando si è mossa, con la grande eleganza che la contraddistingue, era tardi per pensare, abbiamo quindi sparato al meglio, puntando la coda (dove la fiocina probabilmente non si sarebbe slamata rispetto alle parti molli centrali) ma purtroppo non l'abbiamo colpita per qualche centrimento. Molto innervositi dal fatto abbiamo poi mancato diversi pesci in tana, fra cui orate belle grosse, tornando riva con oltre 6 kg di pesce ma senza quel trofeo che davvero volevamo fortemente (mai desiderare troppo una cosa). I polpi, grandi come ombrelli, i "settembrini", non rappresentano sicuramente un successo di caccia, quantunque per strapparli dalla tana abbiamo dovuto usare tutta la nostra forza, e quantunque sono fra le cose più buone al mondo. Abbiamo quindi venduto ENI, di ritorno sul TOL, in pareggio, ipotizzando che domani sarebbe crollata nel meccanismo di rotazione del paniere (Movimento FIB short) e non abbiamo fatto altre operazioni a ribasso perchè abbiamo le nostre "fisse" ed oggi era una giornata negativa.

 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000