Lunedi 17/05/2021 ore 14:42:21 Disclaimer

"Chiusura su level 20900 FTSEMIB" logo fabiolongo.com


30 September, 2014 - 17:49

Solo nell'ultima ora i mercati hanno spinto a rialzo con uno S&P500 che trascura i dati cattivi e attiva, per il momento (ci vuole il close), un segnale di bullish reversal sul daily, a target middle, posta sopra a circa 1 punto percentuale. Il nostro mercato finta a ribasso e poi si impenna, in uno scenario di aumento di volatilità, probabilmente a massacrare tutti gli shortatori del caso, fra cui i 105 followers di un noto stronzetto che twitta continuamente la sua operatività, modo diverso di essere gioventù bruciata come tutti quelli che non trovano lavoro in Italia e non lo troveranno mai più.

Detto questo il nostro FTSE/MIB non chiude sopra 20900, ne al closing ne in asta di chiusura, e quantunque è sopra level 20850 non fa quei 50 punti in più, di sicurezza, che avevamo indicato come condizione sufficiente per un trade long di posizione a target 21500. Che dire di questo ? Per noi non c'è un netto segnale long, anche se ripetiamo che per questa week aspettiamo, fra trader Draghi ed altre minchiate, il nostro indice nei pressi di 21500, con un'accelerazione sopra i 21000 circa. Ad allora, con calma e saggezza, meglio perdere 100 punti che andarsi ad immischiare in un bear market che prima o poi diventerà realtà, in ottobre, o per via di attentati ISIS o per altro di più vicino all'economia ed alla finanza. Che questo bull market, se ci sarà, è "finto" lo dimostra l'andamento di oggi che ha trascurato dati macro. Comunque non sollecitiamo affatto operatività short viste le polarizzazioni in area 21500 per questa week, direi che lo scenario è abbondamentemente discusso e quindi è d'obbigo il semaforo arancione visto il close sul level.

Per il trading: oggi ce ne siamo andati a pesca e quando siamo usciti eravamo molto deboli... tutto bene comunque. Non ci siamo sentiti di impostare altre guerre dopo quelle con i pesci, vissute appena è sorto il sole. Nel pomeriggio abbiamo solo aperto short in area 20850, un chip su certificato a strike 21500, e poi a 21900 ci siamo portati a casa una plusvalenza su certificato long a strike 20000. Sui rialzi cavalcheremo long con certificati a grande leva liquidando ENI e UC, sui ribassi take profit sul 21500 e poi sul 23000 sui livelli che posteremo domani sull'operatività FTSE/MIB.

Buona Serata con spaghetti sarago, capperi e pecorino ! :-)

 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000