Lunedi 17/05/2021 ore 15:09:46 Disclaimer

"Seduta del 29 dicembre" logo fabiolongo.com


29 December, 2014 - 18:41

Commentiamo con largo ritardo visto che per noi è stata una giornata al lavoro, peraltro anche pesante.
Mercati Euro che partono piatti trascurando quanto fatto da S&P500 nei giorni di chiusura, in particolare il nuovo massimo storico e numerologico (debole) in area 2094. Si smaghina poi a ribasso sulle news della Grecia con l'ETF che perde in intraday ben 12 punti (che poi recupererà in gran parte), future USA negativi e FTSE/MIB che si porta in area 19000 per poi affondare fino a strappa-long, ossia area 18720, con spike in prossimità. Nel pomeriggio altro shock nel senso che si avvia un recupero che porta il mercato a richiudere fin sotto middle, quindi in rimbalzo almeno per il momento, senza soldi freschi intendiamo. Cosa dire di oggi e di domani ? Oggi è stata una seduta "cattiva" nel senso che ci aspettavamo bull-trap in mattinata, dominata dal brokarage organizzato in seduta "festiva", e non pensavamo che il movimento bearish fatto oggi, a quota 18700/800 (numerologica), fosse fatto proprio oggi, tutto assieme, tant'è che c'era da posizionarsi short (fra le varie possibilità) al close se sotto 19300 ed in definitiva il segnale sembra ancora valido anche se un movimento a ribasso è stato già fatto. Chiariamente non pensiamo che sia finita qui in un time frame di più lungo periodo, anche perchè da oggi la contabilità farà anno 2015, ed infatti la forza relativa è andata fumata.
Per il trading volevamo vendere un po di oro ma non siamo stati eseguiti per 8 tick. Venduto ETF PanAfrica in profitto per calimieare un po l'esposizione long e ritrovare liquidità per opportunità di trading (Premuda ? ETF Grecia ?), consolidando un po il portafoglio già dai primi di gennaio, coscienti di uno storno potenziale, quindi setp by step. Forte delusione quando abbiamo constatato che gli uffici cambi non vendono Rubli Russi di cui avremo iniziato a comprarci qualche banconota da mettere via  come primo acquisto (tipo 500-800 euro). In effetti non sembra ci sia modo di farlo (assurdo), gli uffici cambi (almeno quelli contattati) non lo cambiano, non esistono certificati, non esistono ETF strettamente legati al cambio (es euro/rublo o USD/Rublo), salito a dismisura nei giorni dell'attacco nemico alla Grande Madre Russia. Inutile dire di comprare prodotti azionari legati al Rublo (es ETF Russia), perchè il rublo è moneta, Gazprom & Co sono azioni, forse comprare obbligazioni potrebbe essere equivalente ma comunque si sarebbe sempre legati ad un soggetto terzo e non direttamente alla moneta. Volevamo Rubli Russi anche perchè l'ETF è già in portafoglio.
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000