Lunedi 17/05/2021 ore 14:02:51 Disclaimer

"I Giorni dei Metalli Preziosi" logo fabiolongo.com


24 July, 2015 - 06:43

Non abbiamo commentato in questi giorni sia per problemi di traffico sia di scarse novità, pur se siamo stati puntualmente presenti nella nostra attività su Privé.
Lasciamo questa nota prima di recarci al lavoro, a poco dalle ferie, per evidenziare il grande momento/opportunità sui metalli preziosi: Oro, Palladio, Platino, Argento, tutti accumunati da crolli lungi e profondi e con aumenti di trend volumetrico nelle ultime sedute (valori future). Anche titoli americani legati a queste commodity hanno subito storni pesanti e rappresentano, pur se con più prudenza e minor ragione, un'occasione di acquisto in una logica di medio lungo periodo, da tirar fuori quando l'equity sarà in sell-off o quando le banche centrali aumeteranno i tassi. 
Il Gold, come esempio in figura, è in netto ipervenduto su daily, weekly e mensile, ma manca ancora di un patter di reversal a livello daily, che pensiamo arriverà nelle prossime sedute anche solo con andamenti laterali, vista la facilità a formarsi. Questa commodity sta anche infrangendo una linea di supporto esoterica, una FAN bearish, dopo ultimo setup di Bradley che ci guiderà fino a marzo 2016. Lo scenario è pessimo e sotto queste quote si va a step di 100 punti (USD), pur se sui fondamentali tutto questo trova scarsa ragione, suggerendoci che il bambino (la borsa) è in fase "depressiva" e quando questo accade bisogna aver il coraggio di entrare in attesa che prima o poi ritornerà "eurforico". I metalli preziosi non solo solo finanza, ma anche e soprattutto lusso, materia industriale, materiale per trattamenti medici, prodotti elettrici, prodotti di alta tecnologia  e strumento finanziario per guerre tra stati combattuti sui mercati finanziari, quindi difficile che potranno stornare ancora a lungo, e con questa violenza, pur se azionario ed obbligazionario continueranno a salire. Per noi è occasione di acquisto e acquisteremo infatti ogni -100 USD a dosi massicce, comunque vada il cambio EUR/USD.

 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000