Lunedi 17/05/2021 ore 15:45:39 Disclaimer

"Bella seduta del 8 luglio su fan bearish FTSEMIB" logo fabiolongo.com

 

08 July, 2016 - 17:55

In questi giorni avevamo letto svariati commenti negativi focalizzati su NO banking come messaggio principale, basta farsi un giro su investing.com ed oltri della stessa del cazzo della stessa qualità.... Sapevamo quanto fosse difficile prevedere il momento in cui avrebbero toccato il fondo (un fondo relativo perchè nulla cambierà nel lungo periodo), raccomandando continuamente l'acquisto sui titoli del settore con eventuale logica accumulativa successiva. UC non vale mica un cazzo... così come UNIPOL e la sorellastra UNIPOLSAI che oggi sfonnano er culo come di rado fanno (+13% Unipol). Anche oggi davamo uno scenario di difficile prevedibilità ma alla fine è uscito fuori un LONGERONE su FTSE/MIB da 400 punti e un long sui bancari così descritto:  Per i long dopo lunga ricerca non mi sento di dare grandi indicazioni anche per via di volumi generalmente bassi: sulla debolezza proverei con pochi soldi ingressi su BMPS e UC (al solito), senza SL e con primi target a +10% se questi sono i minimi, poi si vola. BMPS in effetti fa "solo +6%" ma facciamo il tifo per la banchetta perchè siamo Italiani ed la banchetta ci è simpatica, anche come tradizione senese/toscana, augurando di fare un +100% da qui a 2 mesi con stress test pienamente superati.
Chiusura sui massimi di giornata (white marubozu) ed perfetta in area FAN (opening weekly 4 luglio passa a 16102)  sono tutto un programma circa l'evoluzione futura, come anticipato sotto; ossia c'è una resistenza da spaccare e se del caso si vola con l'incredulità di tutti. Daremo la nostra view alle analisi del weekend: certamente andamento corale euro (non ai nostri livelli per via dei bancari), USA sui massimi storici e con dati macro belli, sono tre elementi che supportano razionalmente l'evoluzione rialzista ma ricordiamo che solo con un settore bancario forte la borsa va, correlazione che può suggerire operatività sull'indice partendo da valutazioni sui bancari (fondamentali, superamento short-coverage) o viceversa, quindi se l'indice spacca la resistenze i bancari non possono far altro che stemperare la bolla negativa ed esplodere visto che di spazio ce n'è a piacere.  Poi magari tornano a ribasso in un mercato che saltellerà ancora per molto.
Per il trading chiudiamo con un +2.85%. Take profit su Generali che non ci convinceva. Il peso short ha rovinato un po le performance, pesa per lo 0.6%, ma poi non abbiamo solo titoli italiani bancari/finanziari ma anche roba USA, Russia e metalli preziosi che non hanno fatto bene come il giaccherini FTSE/MIB che ggi era un diavolo scatenato.... Va bene così, siamo contenti...  e buon WE.
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000