Lunedi 17/05/2021 ore 11:32:21 Disclaimer

"Seduta del 11 luglio 2016" logo fabiolongo.com

 

11 July, 2016 - 18:39

Commentiamo brevemente una seduta che abbiamo seguito pochissimo, in quanto impegnati da attività sul lavoro in vista del giorno di ferie per domani, per via di nostre "ricorrenze". Pertanto oggi non abbiamo allentato manco un minuto se non per qualche refresh.
Il mercato euro apre bene (su scia USA del venerdì e Asia di oggi) e chiude bene, diciamo sui massimi. Il FTSE/MIB va in gap-up, poi piega a metà mattina e poi si risolleva nella coralità dell'equity (vedi grafico sotto), fra cui il mercato americano che raggiunge adesso nuovi massimi storici. Non ci sono stati dati macro e l'attenzione è finita per forza di cosa sul settore bancario, in attesa delle minchiate in discussione oggi e domani in Europa, con andamenti generalmente positivi e negativi solo in alcuni casi su storie societarie specifiche come per UC con la vicenda del fondo Pioneer e Santander.  BMPS invece oggi fa +7% circa, ed il nostro buy procede bene. Altri settori un po misti, generalmente positivi, le coop rosse invece vanno bene con Unipol da +4%. Stamane oltre il long su FTSEMIB a 15900.. avevamo dato Unipol, BMPS ed ING Groep. Bene anche sullo stock picking daily. Lo scenario si presenta di buon momento anche se quello che ci preoccupa è la durabilità del pattern USA che in genere d'estate fa sempre sorprese, per oggi va avanti con dei frazionali, già da domani siamo scettici sulla sua continuation, dato il formale (matematico) ipercomprato che si è formato sulla seduta di oggi.
Circa il trading oggi non abbiamo operato: il PTF si apprezzava già dall'open per via del posizionamento nonostante lo short FTSE/MIB hedging perda parecchio, ma vediamo in PTF caricati anche dei dividendi ETF FTSE/MIB Lyxor nell'ordine del 3% della posizione (che non ci sembra abbia tolto dal prezzo) e chiudiamo la giornata con un +0.97%. Siamo indicesi se vendere la nostra posizione strategica INTEL su NASDAQ che sta sul del 15% ed ha chiuso un vecchio gap a 34.44 passando in contestuale ipercomprato. I profitti sono come le anguille (scivolano via) e questo sarebbe un errore, gestibile mantenendo nel PTF una quota ma non nel nostro caso per via di basso investito ed alto costo commissionale. Vedremo il da farsi, probabile il sell in serata.
***
Una nota sulla vicenda di Fermo: non siamo razzisti, amiamo davvero il popolo nero (per tradizioni sportive e musicali) e ovviamente ci dispiace , ma l'attenzione mediatica e politica è esagerata e francamente inaccettabile. Alla Boldrini ed al suo capetto (lo stronzetto Renzi) qualcuno dovrebbe ricordare che muoino tanti ITALIANI per mafia, per criminalità organizzata senza che si presti a loro la benchè minima attenzione, come per crimini verso i figli oppure contro anziani (negri che hanno stuprato vecchie prima di derubarle ed ucciderle), quindi non rompessero troppo il cazzo per un deficiente nazi/fascista che ha dato un pugno ad un nero e che disgraziatamente è morto. Ci si preoccupa di immigrati, di neri, di mussulmani, di froci e di lesbiche ma non di persone normali che la battaglia la fanno tutti i santi giorni, anche per mangiare, qualcuno a rovistare anche nei cassonetti senza pretendere aiuto dallo stato e pagando pure le tasse... #IT-EXIT Autonomia Operaia è il grido di battaglia !!! :-)
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000