Piano di Trading
» Home Sito » Piano Trading » Contatti 
 

Atteso minimo mercati il primo luglio sia per SP500 sia per SPMIB . Per il nostro indice probabile target a 28.240K

Settimana del 30 Giugno 2008

Ancora Inferno

Anticipo al Giovedý sera per ragioni logistiche del weekend. La settimana prossima sarÓ ricca di impegni lavorativi: probabile assenza per il prossimo weekend.

Trading Report

Poco da dire. Botte da orbi anche su alcuni dei miei titoli, ma qualche spunto l'ho trovato su Aedes lunedý e Camfin giovedý. Uscivo in pareggio su MPS e Indesit perchŔ avevano rotto il mio supporto operativo e ho conquistato il pareggio. Uscivo in gain su Fiat lunedý e rientravo a 11.11 il giorno dopo. Non eseguito l'ordine a 9.90.

Per il resto ho fatto quello che mi promettevo di fare: alleggerire titoli Italiani, compravo Russia (stavolta ETF DJRUSS a 40.2 e 39.7), non compravo altri indici azionari perchŔ distanti dai miei TP di acquisto.

Puntavo sugli energetici come volevo fare, con EDISON e soprattutto caricavo bene le ENEL a 6.12 poichŔ 6.10 Ŕ sia un numero S9P resistenza forte (45░ con la linea dei massimi assoluti) sia una fan rialzista 1x3 che questa settimana passa a 6.11 e la prossima a 6.12. Ho atteso a lungo ENEL a questi prezzi da dopo lo stacco del dividendo. Dovremmo essere in un punto chiave.

Non c'erano infine commodities a buon prezzo, ne mi sento di comprare sulla forza il CRUDE perchŔ attendo appunto il suo 144 $ che manca all'appello, e che ha fermato SP500 e Nikkey.

Domani comunque vedr˛ di comprare ETF SP500 a 1290/80, con stop a 1270.

Forecast Mercati

Mercati destinati a rimanere in mano all'orso ancora per molto tempo, se dopo 1.5 anni dall'inizio dei corsi (maggio 2007) non avremo una inversione.

Per il nostro indice giÓ in settimana ho indicato l'inattesa involuzione estiva, nuova fase orso dopo ultima fase orso. Se conferimiamo appunto il close settimanale sotto i 29.507 ci dovrebbe portare a battere 28.240. Drammatico infero estivo per chi Ŕ long , ma si pu˛ evitare il problema sapendo che tutto Ŕ ciclico e quindi basta avere pazienza, ovviamente senza investire/tradare quello che non si ha. Attenzione che sotto questo target, che a mio avviso faremo, ci sono scenari peggiori in area 20K, almeno si tengano presenti.

Conforterebbe la rottura della fan 1x3 ribassista, che nel fu passato davvero terribile  e che troveremo a 30.328. L'indice ci ha abituato a romperla con violenza a rialzo, e possibilimente questo potrÓ accadere in un max relativo  il 11 o 31 luglio o 22 agosto. Giorno di minimo invece il primo luglio. Forse qui si innescherÓ il supporto S9P a 28.8K.

Se SP500 non reggesse 1290/80 allora 1230 (fan) potrÓ offire supporto (-5%), poý c'Ŕ l'altra e ci sono i soliti supporti S9P iniziando da 1220. Evidenzio questa linea dei minimi di SP500 sulla quale Ŕ caduto anche il crash di gennaio ed anche qui c'Ŕ il primo luglio come minimo di fase: 071016 071119 071218 080124 080309 080501 080701 080908. Nel passato SP500 e SPMIB hanno fatto per una volta sola il top simultaneo delle fasi bullish, ora fanno top fasi bearish: la cosa suggerisce di avere coraggio, almeno un bel rimbalzo dopo il primo luglio ci sarÓ !

DAX ha retto il mio vecchio 6480 ci si potrebbe provare con peso a 6280 (-3%)

 

Piano Trading

La strategia Ŕ la seguente: se SP500 regge 1290/80 continuare scaricare un po di azionario italiano, in gain o pareggio sostanziale, a favore di:

  • azionario estero. In particolar modo punto INDIA, SUD AFRICA, GIAPPONE e USA.

  • comprare ETF CRUDE sulla debolezza (con target 144) per un 10% del capitale

  • comprare commodities sulla debolezza (come fu con lo zucchero) per un 10% del capitale

  • avere un 20% di cache da utilizzare per operazioni intraday (close alla sera) per sfruttare le fasi di volatilitÓ.

Se SP500 non regge congelo le posizioni long ed apro SHORT su ETF SPMIB e SP500.

Questa che viene Ŕ la settimana in cui sarÓ messa a prova la forza Ŕ piscologia ed il livello di sopportazione e stress: chi Ŕ fuori dai mercati (posizione privilegiata) metta stop corti su posizioni long ma anche short. Chi Ŕ dentro si ricordi sempre che domani Ŕ un altro giorno. Tutto cambia, tutto muore. MorirÓ anche l'orso ma per adesso comanda lui.

Roma, 26 giugno 2008 ore 22:12