Sabato 15/08/2020 ore 03:08:44 Disclaimer

"Noia ed outlook in tenuta (FTSE/MIB)"

January, 2014


Noia ed outlook in tenuta (FTSE/MIB)

10 January, 2014

Seduta piatta e noiosa quella del 10 Gennaio 2014, con indici Euro frazionali positivi ed America in stallo che allinea tutti mercati sulla sua calma piatta. Nemmeno i dati delle 14:30 muovo i mercati che accennano una piegata ma vengono poi immediatamente sostenuti ritornando sulle quote origine. Noi francamente un po ce l'aspettavamo perchè è tipico di uno "shock market " un comportamento di discontinuità e questa "rottura" non poteva essere nella correzione a ribasso, che tutti stanno aspettando per vari motivi, ma appunto nella calma piatta. Nella figura qui di sotto c'è il grafico di un anno di FTSE/MIB dove si notano periodi "simili" in quanto a iper-trend bull (box quadrati) simili per dinamica anomala su Bollinger Band o per numero di sedute "in-trend". Si noterà che questi iper-trend, spesso caratterizzati da inizio con gap-up (cerchiato), vengano poi assorbiti nel tempo ma non immediatamente. L'aspetto è di particolare importanza. Inoltre sempre dal punto di vista di AT si noterà come gli oscillatori per gli "ingegneri" abbiano scarso potere predittivo, con RSI ad esempio che viaggia da diversi giorni sopra i 75 senza che succeda una michia. ADX (secondo oscillatore) che è il migliore per la quantificazione del trend (e che nessuna testa di cazzo che posta i grafici di AT inserisce mai) non segna ancora iper-trend  e Williams %R non ci da nessun cross-down della linea degli 80, pur essendo appunto a 91. Tutto ciò per dire che in primis si diffidi sempre del forecast dell'AT, poi la migliore analisi tecnica non da segnali di reversal, anche su grafico BB/candle (che preferiamo in modo assoluto) non ci sono reversal pattern; Infine un'analisi smaliziata ossia da "figli di mignotta" (quali bisogna essere sempre in questa prassi) potrebbe essere che i gap-up non verranno chiusi per lungo periodo e che l'attesa correzione (anche da parte dei guru del trading quelli dell'IT forum che hanno metodi infallibli) non ci sarà proprio se è vero che c'è un move di capitali dai mercati BRICS a quelli "JUNK", poichè a nessuno interessa vedere il mercato sotto le quote guadagnate in questi giorni dove le mani forti sono entrate. Tutto ciò per dire che la prospettiva potrebbe essere di un mero laterale/ribassista che servirà a calmierare l'ipercomprato ed a raccogliere posizioni short da massacrare ai nostri target price/time del 2014. Delude un po il timing negativo che aspettavamo per metà Gennaio ma ci sono ancora giorni utili. Studieremo ed aggiorneremo la view nel WE sul Privé.

Noi oggi abbiamo incrementato un po gli short FTSE/MIB per cercare un trade almeno di pareggio nelle prossime "ore" di borsa aperta, ma probabilmente già da lunedì, anche senza correzione alcuna, iniziamo il carico sul nostro mercato. Aperte inoltre altre posizioni su Silver a mezzo ETF fisico, metalli preziosi che focalizzaremo nel 2014 in modalità nettamente contrarian.

Buon Weekend.

FTSE/MIB 2014 01 10 Analisi Tecnica

 

posted on: 18:15
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000