Sabato 15/08/2020 ore 04:06:13 Disclaimer

"Crollo del 24 Gennaio"

January, 2014


Crollo del 24 Gennaio

24 January, 2014

In uno scenario di forte avversità al rischio probabilmente causato dalle ultime negatività sulle economie emergenti, sulla novela del tapering (prossima week) ed altro ancora, i mercati piegano e come sempre i movimenti di sell sono rapidi e profondi. Con oggi è la III seduta negativa per il nostro mercato che nello scenario ribiassta avrebbe potuto trovare primo supporto in area 19100 circa, così scrivevamo nel weekend scorso per lo scenario bear. Non credevamo comunque in scenari bear, anzi ieri nell'indecisione del breve periodo facevamo congetture di key buy (pattern bull) mentre invece il mercato ha fatto il tanto atteso retrace/consolidamento che speriamo si conservi tale... Level 19100 era la middle BB e che nel frattempo è salita con i rialzi di inizio settimana (gap-up) ed ad oggi è pari a 19517. Il -2.2% a 19358 di asta di chiusura, benchè appunto forzato dai 19400 circa che hanno funzionato da supporto intraday, ci porta sotto la middle daily e questo è cattivo segnale anche se nel breve ci potrebbe essere un rimbalzo sul livello di short coverage che malcontato è pari a 19800. Di contro sono noti i prossimi livelli di supporto, oramai sotto i 19K punti.

Noi oggi piccolo take profit sullo short leva 7 in area 19500 via ordine automatico immesso a mercati chiusi (giornata drammatica per spostamenti a Roma, paralizzata fra pioggia, sciopero e incidenti). Siamo rimasti in freeze su FTSE/MIB. Buy invece di SAIPEM ed ENEL GP al close in logica di posizioni cassettiste o comunque di lungo termine. Crediamo possano fare bene rispetto a tante altre. Al close portafoglio tutto rosso e posizione short residui ad 1 punto di indice dal PMC. Strategia di portafoglio sempre long con l'idea di target rialzisti ben sopra quelli fatti in gennaio. Il mercato è ancora bull.

 

posted on: 18:06
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000