Mercoledi 27/10/2021 ore 15:38:00 Disclaimer

"Opening Marzo 2014"

March, 2014


Opening Marzo 2014

03 March, 2014

E dopo il fallito break-out mensile della linea della Vita, si apre Marzo col "segno della morte". Il mood Ŕ pesante e deriva essenzialmente della vicenda Russa in Ucraina, di portata ben pi¨ ampia di quella precedente. Siamo sempre contrari ad immischiarci con pensieri e commenti politici su questo blog, che Ŕ dedicato ai mercati finanziari, anche per non essere mal intepretati visto che siamo per la pace, la libertÓ e la giustizia, ma anche per l'onestÓ, la cultura, la civiltÓ e la solideritÓ, valori dimenticati da questa societÓ; credo infatti sia giusto ricordare che la troppa libertÓ ha creato grandi degradi e grandi regressioni socio-culturali, come quello della nostra societÓ occidentale, terra di ignoranti e delinquenti abituali sistematicamente idolatrati dal popolo, un modello socio-culturale in fase di esportazione nel resto del mondo. In questo senso la Russia ha un ruolo ancora importante nel mantenimento del mondo "vecchio" (passatemi il termine) e personalmente siamo contenti che il compagno Putin abbia deciso di attuare questo passo, pur se con obiettivi esclusivamente economici ma non diversi da quelli dei Nazisti del DAX o dei guerrafondai americani dello S&P500.

Al close lo scenario tecnico Ŕ drammatico nella misura in cui il mercato oggi ha perso un primo livello importante di supporto (area 20000, middle BB) e sta giÓ testanto i supporti importanti che stanno sotto, fin in area 19600. Se ci dovrÓ essere una reazione dovrÓ avvenire subito perchŔ non comprometta lo scenario tecnico oltre quanto giÓ fatto oggi. Noi oggi abbiamo speso un po di cartucce su ENI e su FTSE/MIB via ETF Lyxor (sotto 19900), pronti a lasciare i certificati short leva 7 e 5 che sono in gain, per rimanere con un portafoglio tutto long nell'idea di un andamento rialzista nel medio lungo periodo (perchŔ ricordiamo che il mercato sarebbe ancora bull). Sicuramente tenteremo questo passo in area 19100, teoricamente potremmo provarci anche in area 19600/700 dove passano livelli importanti di supporto. Il problema non Ŕ il coraggio di farlo ma quello di gestire un eventuale fallimento con una strategia esente stop loss...

 

posted on: 17:58
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000