Mercoledi 24/07/2019 ore 04:40:05 Disclaimer

"Brutti segnali dal nostro mercato"


24 June, 2014 - 17:35

ancora noie

Commentiamo una seduta negativa sul nostro mercato che si aggiunge alla seduta di ieri quando, nel setup stagionale estivo, il mercato perde la middle e prosegue nella discesa senza pull backup rilevanti (anche se c'è stato). Lo scenario euro non è così negativo come quello Italiano ma poco importa fare considerazioni sulla debolezza dei bancari (e fra questi i nostri gemelli del goal) perchè quello che conta, nel compesso, è lo scenario numerico del FTSEMIB che peraltro ha sempre avuto movimenti anticipatrici rispetto agli altri indici (forse per varie ragioni come quella della poca etica che permea anche il settore finanziario e che anticipa news di una certa importanza). Lo scenario estivo post-luglio, quindi, non è sicuramente buono, anche il linea al forecast che abbiamo portato avanti da inizio anno (ed anche da prima ancora), ma vogliamo mantener fede all'idea proprio del forecast di medio periodo vededo una ripresa dei mercati per inizio/metà luglio, tanto più violenta quanto si farà attendere ossia tanto più scenderà l'indice. Del resto, pensando in modo critico, non ci sono segnali che facciano pensare diversamente. Ma allora quando avverrà questa correzione rialzista ? Diciamo che i livelli raggiunti sono già prossimi a livelli in cui il mercato può e dovrebbe reagire ma al tempo stesso occorre poi misurare la forza sugli short coverage che via via si formeranno per l'affidabilità e durabilità del reversal. Oggi per esempio il mercato non è riuscito nemmeno a scalfire il primo livello di short coverage che si era formato dopo il minimo della mattinata. Tant'è a scanso di equivoci (la cosa non ci è piaciuta e non ci siamo impicciati).

Per il trading in apertura abbiamo portato in freeze lo straddle FTSEMIB che era long visto vendite di ieri di posizioni short (poi riacquistate in parte sul pull back) e la gestione della posizione FTSEMIB è buona. Comprate un'altra manciata di UC sui minimi di giornata avendo adesso un PMC a -3% dal valore di close e sotto il primo livello di short, quindi gestibile con un allegerimento e successivo take profit over level (magari fosse). Altre posizioni di portafoglio immutate, ancora presto per mettere mano su ISP e su altri titoli, ma poco ci importa visto che di titoli si tratta. Speriamo di aver fatto un bel trade con gli sconti mondiali Carrefour dove domenica abbiamo fatto incetta di prodotti utili in questa categoria, pensando che prenderemo il 100% di rimborso... anche questo è trading: FORZA AZZURRI !!

 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000