Mercoledi 24/04/2019 ore 10:21:18 Disclaimer

"Ultima di Giugno sulla borderline "


30 June, 2014 - 18:53

Appuntiamo in largo ritardo per via di impegni ma anche di evidenti problemi del provider (Aruba) che da questa mattina mostra inaccettabili rallentamenti alle CGI, anche se la parte WEB Apache HTML continua a stare in piedi. Speriamo risolvano presto  in modo da consentirci aggiornamenti e fruizione dei contenuti dinamici del sito che sono tutte CGI di eccellente caratura tecnologica e prestazionale (il massimo).

L'ultima di giugno sui mercati non consegna grandi novità: si apre bene ma si piega fino sui nostri supporti importanti (Gann Level 27, S9P, Gap-up) che se rotti in modo attendibile (occhio alle bear trap) consegneranno un ribasso "feroce" perchè fomentato da sell-off istituzionali. Per adesso il livello tiene ma è la settima candela nera consecutiva, la terza in lieve sforamento BB- ed ogni tentativo di rebound bullish viene subito ammazzato sul primo livello di short coverge. Altri mercati galleggiano sui massimi e non danno indicazioni più rassicuranti del nostro mercato. Cosa dire di tutto questo ? Se il movimento bear può essere giustificato dai conti che si faranno nuova tassazione sui prodotti finanziari, introdotta dal populista Renzi (che da 80€ ai ministeriali e gliene toglie il tripo dall'altra parte) e che rassicura i grandi investitori mantenendo bassa la tassazione sui titoli di stato che pagerà con i soldi della nuova ICI/IMU, alloro questo lo vedremo domani perchè qualche segnale dovrà pur venire dal mercato. I volumi sui singoli titoli non raccontano nulla di particolare, le quote non segnano alcun reversal (es UC), millimetricamente, in linea a quanto accade sull'indice, insomma siamo su borderline e siamo al buio. Noi confidiamo in un'evoluzione positiva in linea a quanto detto nel commento generale e previo supporto degli americani.  In questo senso ENI sarà il cavallo per gli short e UC ed i bancari per la strappata long.

Per il trading non abbiamo fatto nulla, ineseguito un sell di posizioni short in area 21100 (min 21130). Chiudiamo giugno in sostanzale parità, le ultime sedute ci hanno tolto il guadagano di inizio mese, siamo chiaramente fermi in attesa del mercato con tutta la liquidità impegnata. E siamo molto seccati di trovarci in questa situazione. Staremo a vedere.

 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000