Domenica 16/02/2020 ore 23:45:53 Disclaimer

"Limited Rebound al 9 luglio"


09 July, 2014 - 17:40

La seduta sembrava aprire con decisione sul mercato italiano ma invece si è dimostrata parecchio incerta, con un close nell'ordine di un punto percentuale sul nostro listino, in over-performance rispetto agli altri europei (solo frazionali) che però avevano perso molto meno nelle precedenti sedute. La mancanza di verve si era vista ieri sul livello di gap-up, quello che succede nel micro spesso si ripete nel macro; oltre ad aver chiuso il gap (incentivo al long) la reazione era stata troppo lenta dando modo ai trader di formazione IT Forum di accodarsi in long sulla chiusura del gap, permandendoci per troppo tempo. Ed il cacozzo si è mostrato all'avvio di oggi che non ha attivato move di rilievo, move che ci è stato solo dopo un piccolo ritracciamento che ci ha consentito un piccolo trade sul successivo rebound, manifestamente molto limitato, non arrivando a short coverage in area 21080 a trovando l'ostacolo della middle BB su grafico orario che "ha avuto tutto il tempo" per abbassarsi fino a raggiungere il laterale dell'indice. Lo scenario al close è particolarmente incerto, non c'è nemmeno un indicazione short visto che lo short coverage non è stato colpito. Questi sono tutti i dettagli tecnici del breve periodo che ci portano ad attendere il mercato sulle quote di fan 1x3 piuttosto che ad immischiarci al close per overnight, come fatto ieri . Oggi infatti parla la criminale Yellen con il mezzo delle minute della FED. Ricordiamo che il 1990 era un massimo numerologico S&P500 non vinto dal mercato (resistenza S9P in angolo di comando) e quindi potremmo/dovremmo avere volatilità su buone news e sicuramente forti storni su cattive news.
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000