Venerdi 19/08/2022 ore 09:48:48 Disclaimer

"Seduta Draghi novembre 2014" logo fabiolongo.com


06 November, 2014 - 18:07

Commentiamo con ritardo una seduta molto volatile e nervosa, caratterizzata dallo speach di Draghi di cui si evidenzia una volontà accomodante in uno scenario di conflittualità dei poteri Euro, ossia dei nazisti. Al di là della conflittualità osserviamo che le misure di QE Europeo, se fattibili magari in Gennaio, aprirebbero lo spazio a crisi più grandi ,in quanto a nostro avviso non cambierebbero le difficoltà strutturali dell'euro in termini di posti di lavoro e crescita economica,  ma reggerebbero il circuito finanziario per un altro po di tempo. Quando gli USA avviarono il QE attuarono anche misure per ridurre il costo del lavoro, che in Italia è divenuto insostenibile, ed i costi energetici con l'acquisizione/conquista dei pozzi fuori loro territorio, questo forse è il motivo principale per cui l'America oggi vende e si trova ai massimi storici mentre l'Europa è rimasta al palo con gli 80 euro del coglione Renzi. Ma comunque la macro ecomia non è la nostra specializzazione e chiudiamo la partentesi politico-finanziaria. 
Siamo sempre di view ribassista: oggi il mercato ha fatto un top con un giorno di tolleranza S9T, su cicli lunghissimi, quindi del tutto trascurabile. Nessun problema quindi in termini di validità dell'impianto. Addirittura siamo pronti a vedere un'altra zampata rialzista domani, visto che c'è una data di Gann bullish, e per noi sarebbe sempre una bull trap come quella di oggi. Lo scenario tecnico tuttavia, ed essere onesti, è molto difficile in quanto i predict bearish sono già in-line e non si genera un netto segnale inversivo, ossia il mercato (almeno FTSE/MIB) rimane sempre lì ed ha spazio fino ad oltre 20000 come target di questa week.
Per il trading sullo spike-up Draghi volevamo vendere i long leveraged x 7, in loss, ma alla fine non l'abbiamo fatto. Li teniamo. Li salveremo. Questo impegno ci paralizza ulteriori acquisti sui titoli. Se il mercato sale, contro nostro predict, qualcosa potremmo portare a casa con vecchie pezzature long BNP strike 14700, che oggi erano tornate in pareggio ma che al close troviamo sotto di 10 punti per una call durata un po di più... Importante la quindi seduta di domani dove potremmo chiudere tutti i long levaraged in perdita ed impostare il portafoglio a regola d'arte, ossia long solo a mezzo titoli/ETF con posizioni short leveraged sia come hedging e sia per trading daily short.
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000