Mercoledi 27/10/2021 ore 15:18:11 Disclaimer

"Seduta del 11 marzo" logo fabiolongo.com


11 March, 2015 - 19:12

Anche oggi commentiamo con ritardo per via di una giornata pesantissima sul lavoro che ci ha portato al limite della pazienza. 
Il mercato ha disetteso, inoltre, la nostra intenzione di un take profit di alcune posizioni short leva 7 che abbiamo in portafoglio: stavolta anche i musi gialli avevano chiuso malissimo e francamente non ci aspettavamo affatto ne un apertura in positivo ne un close positivo, in accelerazione sul newsflof di Draghi, che nell'ultima ora spacca addirittura quota numerologica 22700 e sembra proiettarsi ai 23000 punti. Cercando di commentare in modo razionale lasciamo due osservazioni: la prima è che dopo il fallimento del bearish reversal pattern di qualche giorno fa, striminzito che potesse essere, il mercato ha assorbito configurazioni di ipercomprato daily e quindi queste giornate, quantunque singolari, rientrano nella normalità non essendoci pattern di stop & reversal. L'ipercomprato weekly ovviamente non va dimenticato e qui subentra la seconda osservazione, quella dell'errore comportamentale. Non parliamo di cigni neri o di altre stupide frasi fatte ... : c'è un'altra barzelletta, in breve, in cui alcuni indiani (d'America) vanno dal grande sciamano chiedendogli se devono continuare ad accumulare legna per l'inverno. Egli, dalla cima del canyon, scruta l'orizzonte e dice di continuare. Questa cosa va avanti per tanti giorni fino a quando uno gli chiede il perchè di tanta incetta. Ed egli rispondonde "ahò e che cazzo ne sò ... se guardo all'orizzonte qui tutti stanno a raccoje a legna ... e allora raccojetela pure voi ... " :-) Questo solo per dire che un errore è partecipare ad un bull market solo perchè il mercato sale. Mai contro trend, questo sì, ma al tempo stesso comprare sui massimi e vendere sui minimi è un errore tipico della prassi del trading. In questo senso, in sintesi, io non mi metterei short ma nemmeno comprerei al meglio, od alla buona con scarsa selettività, visto che dopo il timing di Gann Wheel Opposite, e senza correzioni di sorta, questo potrebbe anche essere il top dell'anno, oppure un top relativo con scarsi upsize considerando l'importanza di quota 25000 punti.  Se il mercato non corregge il rischio/rendimento forse è più alto per un long che per aprire uno short, ripeto a questi livelli e con questa configurazione weekly. Quindi starei sulla riva del fiume, con la liquidità pronta, in attesa che passi il cadavere del toro drogato ... (e pure dei pezzi di merda che hanno osato essere cattivi con chi ha sempre offerto la propria gentilezza e comprensione ...)
Per il trading subiamo un po il colpo sul saldo daily (e non capiamo perchè visto che tutti i titoli in portafoglio sono ben positivi, eccetto gli short ovviamente) e eseguiamo ingresso su Molmed come potenziale titolo "decorrelato" dal FTSE/MIB in caso di mercato che girasse a ribasso. Anche qui come per FTSE/MIB non c'erano segnali di sorta.
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000