Martedi 19/02/2019 ore 18:12:39 Disclaimer

"Ultima di Marzo 2015" logo fabiolongo.com


31 March, 2015 - 18:21

Si chiude il mese di marzo con una seduta frazionale negativa su quasi tutti gli indici euro dopo che in mattinata i mercati avevano tentato l'attacco a nuovi massimi, con FTSE/MIB a 23336 in bis dei massimi dell'anno periodo e con una probabile trappola di AT (doppio max). Si degenera in tarda mattinata, suscitando subito la preoccupazione e l'ansia di chi è long, tutti ben allarmati dalle news lette qua e la sui siti del cazzo (tipo Yahoo Finance), che consigliano di vendere e stare fuori dai mercati per 6 mesi oppure allarmati dall'accordo per il debito Greco che non c'è. Prontamente, in piena linea alla nostra view per questa week, i mercati eseguono subito un rebound con la dinamica di volatilità attesa ben indicata anche ieri...  ed al close nulla di fatto, solo un frazionale negativo. Facciamo notare, come da grafico orario sotto, che non si è mai persa area 23010 per più di 1 ora, nostro segnale per abbandono di posizioni long, cosa che ci rende al solito "soddisfatti" di come ingabbiamo il mercato nell'operatività daily e di come procediamo in trading su indice (a parte il tempo per tradare che ci manca un bel po). Verranno i nostri giorni.
Un verdetto al close c'è ed è quello del close mensile che conquista nettamente la linea della vita 0-25K del nostro Gann Square, che era a 22094 @ opening Marzo  e che è 22219  @ opening Aprile. Non c'è stata nemmeno troppa opposizione ad evidenza della forza del mercato di questo periodo. Quindi segnale esoterico di forza, combatibile però con ritracciamenti ben consistenti in aprile, storni che ci aspettiamo per una serie di ragioni fra cui "la sollecitazione sell dei media" finalizzata a portare il mercato in uno stato di maggior convenienza per il rollover dei capitali da USA a Euro (parziali in questa prima fase del 2015).
Per il trading oggi siamo riusciti ad alleggerire quasi in pareggio la posizione long su UC per poter mettere le mani su una componente obbligazionaria, LYXOR UCITS ETF EUMTS INFL LINKED INV (ISIN FR0010174292) che al close ci regala quasi 1 euro di apprezzamento a pezzo (PMC 148.95). Tutta la liquidità è investita. Sono piccole pezzature perchè attendiamo fasi di shock per entrare su obbligazioni BTP classiche piuttosto che ETF, ma intanto qualcosa abbiamo messo in cascina (5% di capitale). Bene l'apprezzamento degli ETF Commodity e dell'ETF LEVA 5 Short EUR/USD.
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000