Giovedi 18/04/2019 ore 20:40:10 Disclaimer

"Seduta interlocutoria sempre in pieno Market Trine" logo fabiolongo.com


13 May, 2015 - 19:18

Commentiamo con ritardo una seduta molto interlocutoria, con chiusure deboli in Europa, su FTSE/MIB volatile in configurazione "altalena" in un range di 300 punti, con top su nostro livello spartiacque a 23400 (oggi colpito) e su bottom in area 23100. Non c'è molto da dire se non lamentarsi di un mercato che continua nel laterale, a due giorni dalla chiusura weekly. Il sideway è sempre un mercato che non lascia grandi possibilità di manovra, anche se potrebbe essere utilizzato molto profiquamente per trading long su bottom e short sul top, avendo confidenza che tiene il laterale. Nei fatti avremmo voluto operare proprio in questa modalità, quello che è mancato appunto erano i test dei trading range fra cui il famoso livello di gap-up 22850 che non si è ancora chiuso e che adesso inizierà a fungere da deterrente per ingressi long sul mercato, cosa che psicologicamente va evitata. Se il mercato spacca i livelli di resistenza va seguito così come se il mercato va sul gap-up va seguito long a stop loss corto. Al di la di questo oggi mi sembra che sia vista tutta la polarizzazione bearish da market Trine ribassista, essendo oggi il punto mediano del periodo che vive di questa fase. Domani inoltre avremo un top bearish S9T, quindi alcuni dei timing bearish inizieranno a mollare la presa. rimane solo il timing del minor setup di Bradley ancora in line e di discreta vita residua. L'impressione è che manchi una "spikkata" ribassista ma non è detto che ci sia, con un mercato che rimane bearish ma sempre sul top del trading range.
Per l'operatività di oggi segnaliamo che si siamo recati a pesca entrando ore 6 ed uscendo alle 9:30, passando una mattinata davvero splendida... finalmente . Al ritorno abbiamo trovato un mercato forte e persone euforiche... la cosa ci ha un po "spaventato" ma siamo stati prudendi per il discroso del trine e del leveling non violato. Abbiamo venduto nel pomeriggio la posizione ETF x5 long EUR/USD, quella tattica di hedging di posizioni USA e cmq legate alla debolezza del dollaro sul PTF e siamo entrati su Fincantieri con prime pezzature (le altre eventualmente a 0.5). Portafoglio in sofferenza con le posizioni short di cui aspettiamo momento propizio per sbarazzarcene, almeno un po, dopo il mancato sell  di ieri in area 22900 circa... ci consoliamo con un bel seppione coi carciofim un sarago al forno con patate, Vermentino Costamolino. 
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000