Giovedi 18/04/2019 ore 20:46:27 Disclaimer

"Emozionante Seduta del 9 Maggio" logo fabiolongo.com


09 June, 2015 - 19:30

Pur se impegnati in eventi face-to-face abbiamo avuto modo di seguire il mercato (numericamente) in quella che è stata una giornata negativa ma in effetti emozionante, proprio perchè vissuta sui livelli di supporto FTSE/MIB in cui pensavamo che il mercato reagisse. Sostanzialmente il mercato reagisce sulla linea della Vita, anche se questo è un valore mensile, disegnando una candela daily della famiglia delle doji (vedi immagine), che necessita di altre candele per sigillare/indicare un bullish reversal pattern. La news in ambito Greco, ossia la proposta di Atene, è stata subito rigettata dalla commissione euro-nazista, che peraltro oramai sembra essere l'unico alleato della Grecia, paradossale che il boia sia l'unico amico del condannato a morte... nulla di fatto quindi sul fronte greco e l'ottimismo iniziale trova quindi una speculazione bearish che affonda i listini a ribasso (FTSE/MIB in area 22300) ad ora di pranzo, con recovery appunto a configurazione dojy. Incrociamo le dita e comunque vada abbiamo netto segnale INVERSIVO sul Bradley, con foracast difficile (Bull o Bear ?) ma comunque importante in quanto a range di movimento percentuale dell'equity nei prossimi 10 mesi. Vediamo S&P500 che ritrova ottimismo, camminando con precisione entusiasmante su fan bullish, mentre in Italia tiene banco la vicenda SAIPEM (cessione del 20% da parte di ENI ed AdC) con titolo in profondo rosso e che avevamo smollato a suo tempo preferendo la cioccolata (ENI) alla merda (SAIPEM), riuscendo a capire almeno questa differenza ! Bene BMPS proprio non sono più negiziabili i diritti: pronti ad iniziare il piano di vendita del più importante furto finanziario italiano, appunto BMPS con i suoi infiniti AdC e trend da -99% considerando raggruppamenti, AdC ed altre tattiche a distruggere le partecipazioni in essere. Bene anche le commodity con il GAS che procede bene a +4%. La nostra operatività di acquisto sulla debolezza, sembra corretta ma ovviamente non si vende mai la pelle dell'orso prima di averlo cacciato...  quindi attendiamo l'evoluzione del mercato fiduciosi di un esito positivo.

Per il trading oggi abbiamo svolto il piano impostato nel weekend: sell parte di posizioni FTSE/MIB short x7 (che equivale a incrementare i long) ed acquisto ETF CHINA con modesto capitale aggiuntivo. E' un giorno "storico" per noi essere entrati long sui musi gialli ed in particolare su HSCEI ossia indice H-Share che contiene solo azioni della Rupubblica Cinese e non quelle Britanniche, che compongono tutto l'Hang Seng. Ci rendiamo conto che anni fa questo ETF valeva 88 e che l'abbiamo preso a 168, in flessione di solo il 15% dai massimi storici, ma in una logica di lungo termine era importante posizionarsi su coloro che saranno fra i player più importanti del mondo, in partneship con il compagno Putin, quantunque di tradizioni che non sono le nostre, come lo sfruttamento dei minori, la schiavitù, il mancato rispetto della natura (un po come nelle migliori tradizioni italiane) ed il forte attaccamento al Dio denaro. Pianifichiamo altri ingressi, con capitale aggiuntivo, in area 144/130€ (valore ETF), anche se questi ivelli sembrano imporanti e non prevediamo un reversal bearish, o crash, ipotizzando per tutta l'equisty l'inversione bullish e non bearish, secondo setup di Bradley del 11 Giugno. 
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000