Giovedi 23/01/2020 ore 14:22:41 Disclaimer

"Turbolenza Grexit e Poker di Balordi" logo fabiolongo.com


24 June, 2015 - 18:17

Mercati euro in discreta turbolenza sulla vicenda Greca, come da nostra attesa, con strappatone ribassista a metà mattina capace di portare il nostro indice dai 23700 in area 23240. Stamane avevamo dato un buy su questi livelli (Operatività FTSE/MIB) con un target di recupero in area 23500, trade riuscito alla perfezione (per chi l'ha cavalcato). Tutto nasce oggi dal rifiuto dei creditori alla proposta Greca e la situazione si configura come lunga partita a poker, che a mio avviso non si risolverà in modo definitivo ne stasera ne il 30 giugno (data la portata della vicenda e la "bellezza" della speculazione che ci monta sopra). Al tavolo (in figura) siedono gli spavaldi Greci con il bamboccio che fa il dito medio, gli irremovibili del FMI (giustamente irrevomibili) con la puttana Laguarde, le istituzioni BCE con diavolo Draghi a capo del brokarage euro ed i Nazi della Merkel, divenuti ragionevoli, ma sempre spinti dalla volontà di guerra e sangue e rappresentati da chi siede (giustamente) sulla sedia a rotelle. Dietro questo storpio si iniziano ad accodare i nuovi fasci francesi ed altri paesi che sembrano fare il tifo per il Grexit, immagino per ragioni di destabilizzazione del territorio e per metterci le mani sopra. Il quadro non è di facile lettura ed a questo punto nemmeno troppo scontato, data la fine del tempo utile;  inoltre il fatto che oggi la BCE abbia aumentato liquidità depone a favore di uno scarso controllo politico della vicenda. Comunque dal punto di vista tecnico mercati che si mantengono in bullish pattern di breve periodo, oggi la piegata è stata relativamente debole, del tutto trascurabile nel pattern tecnico, e l'area di fallimento è ben sotto area 23000. Ampi trading range, ampie scommesse dal punto di vista del day trading. Noi siamo ottimisti, al solito, nel dubbio, ci ricordiamo che la vita è più forte della morte. Mandiamo on line un semaforo verde.
Per il trading abbiamo liquidato nella prima ora il residuo delle posizioni long x7 FTSE/MIB (area 62), sempre in ottimo gain, che abbiamo rimesso in acquisto in area 23140 di indice , ossia 100 punti sotto lo spike di metà mattina (area 55 SG x7), ma non siamo stato eseguiti. Non ci siamo sentiti di comprare sul rebound in area 60, anche perchè non si va long con i certificati x7 ma con i titoli, da strategia "Legacy", quindi a lungo combattutti tra Unipolsai, GdF, Trevi, Oro (PAC), Palliadio... fermi sul GRA per circa 15 minuti dopo le 17... abbiamo pensato di mettere mano su mercato USA, cosa che possiamo fare adesso a mercati euro chiusi, secondo le priorità date nell'operatività di Portafoglio.
 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000