Giovedi 23/01/2020 ore 14:33:10 Disclaimer

"Quel brutto 11 settembre" logo fabiolongo.com

 

11 September, 2015 - 19:31

Con dispiacere commentiamo questa seduta dell'11 settembre dove paghiamo anche noi quello che non abbiamo pagato 14 anni fa, in quanto a danni da "crolli" in senso esteso, seppur decisamente pi¨ modesti da quelli che hanno vissuto i fratelli americani. Al di lÓ del fatto che la giornata Ŕ stata pesantissima in termini lavorativi, giÓ da ieri la nostra situazione di portafoglio si era messa male ed oggi Ŕ nettamente peggiorata lasciandoci tristissimi. Non tanto per via del il settore equity euro, che ha perso ma tuttosommato non troppo, quanto su commodity, cambio valutario EUR/CHF e soprattutto alcuni titoli value investing come E.ON, Avon (oggi -15% dopo -14% di ieri...), Transocean, titoli su cui riponevamo molta fiducia ai tempi che li abbiamo comprati ma che oggi ci lasciano poche speranze di vedere un verde senza metterci altri soldi, cosa che non reputiamo corretta da un punto di vista di money mangement e che quindi non faremo. Quello che sorprende Ŕ la forza dell'Euro anche nei confronti del franco, oltre che del USD, di cui non vediamo una spiegazione logica in termini economici, lasciandoci dubitare che non ci siano novitÓ geopolitiche che nemmeno immaginiamo. Fatto sta che approfittando della forza relativa dell'Euro, che pensiamo possa spingersi al pi¨ fino a 1.15 verso USD (close 1.134) abbiamo pensato di comprare un titolo USA e quindi Philip Morris, visto che oggi non trovando le Marlboro rosse morbide abbiamo comprato il tabacco sfuso e ci Ŕ anche sembrato un bel prodotto. 11 settembre, Marlboro, euro a 1.135, PM a prezzi tutto sommato modici Ŕ stato un trigger considerando che per un fumatore non c'Ŕ crisi che possa allontanarlo dalla sigaretta e che questo brend Ŕ una parte della nostra vita e di molti altri fessi come noi. Un vero e proprio amore...
Lo scenario rimane incerto, probabilmente falso e laterale fino al verdetto del gufo Yellen di prossima week, week che in ogni caso farÓ caso a parte in Italia con il Movimento FIB. L'aspettativa Ŕ sempre 23000 punti, non vedendo particolari motivi per dubitarci, anche se il fattore tempo ne diminuisce oggettivamente la probabilitÓ. Questa la sintesi di stasera.  Torniamo al lavoro ... e buon weekend.

www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000