Giovedi 13/08/2020 ore 04:14:59 Disclaimer

"Crash del 22 settembre" logo fabiolongo.com

 

22 September, 2015 - 18:25

Commentiamo in ritardo per via di impegni di lavoro che si sommano a quelli di questa notte per la presenza di un inspiegabile Malware sul PC di casa che abbiamo risolto con un'altra battaglia arrivata proprio nel momento peggiore, ossia quando dovevamo riposare. 
Oggi si č verificato un vero e proprio crash sui mercati finanziari, di cui avevamo tracciato i connotati qualitativi in largo anticipo nel commento di fine settimana e quelli quantitativi stamattina nell'operativitą FTSE/MIB, risorsa per il trading on-line che molti, ma non tutti evidentemente, reputano preziosa (oggi segnale short incondizionato sotto 21400 con primo target 21140 e successivo fin in area 20800). Il crash appare anomalo alla luce del close cinese che non era male, per coloro che credono alla razionalitą della borsa, non per noi che avevamo avvertito di una configurazione tecnica pessima; conosciamo l'irrazionalitą del mercato, la speculazione e "la truffa" dietro questo mondo, che oggi si č manifestata con un crollo ulteriore della Volkswagen e incredibilmente di tutti i titoli che non centrano un cazzo del automotive, del comparto dei copertoni, motori, aziende di accessori non solo su mercato tedesco, ma europeo ed anche USA con la mitica Ford. Che dire ? Prima i titoli vengono sopravvalutati poi distrutti per dinamiche di short selling e di creazione di condizioni favorevoli ad ingresso di nuovi capitali che possano consegnare profitti degni del rischio. 
Guardando al futuro non abbiamo una view negativa in quanto da domani, grossomodo, potrebbero girare i timing e siamo anche prossimi a livelli di ipervenduto; certo se non ci sono news positive non c'č ragione che il mercato salga: la polarizzazione negativa S9T su mercati euro si č manifestata ieri trascurando Grecia e Cina, accanendosi oggi sul settore auto ed adesso, pian piano, il mercato dovrebbe ricostruire un pattern bullish almeno di short-coverage daily dopo aver formato un segnale di bullish reversal sul daily. Il segnale ovviamente stasera non c'č ma domani č un altro giorno.
Per il trading, non avendo potuto comprare short in intraday, abbiamo venduti parte degli short x7 di hedging in area 21140 sul -3% circa, e forse non dovevamo osare in quanto siam molto penalizzati sia dal close che da eventuali continuazioni bearish. Non entra long su DAX a leva 7 impostato a -4% di indice, ossia ordine a 11.1 di certificato SG e minimo a 11.4, e non so se č un regalo della sorte o la solita persecuzione del brokerage. Ma per comprare si fa sempre a tempo, quindi andiamo avanti. 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000