Martedi 19/02/2019 ore 18:05:43 Disclaimer

"MILANO SPACCA dopo MARKET TRINE" logo fabiolongo.com

 

21 January, 2016 - 18:25

Giornata storica per BMPS con il close a +42% ma anche per il nostro indice, con un close a circa +4%, e per tutti gli altri indici che recuperano bene. Motivo tecnico sarebbero le parole di Draghi sul QE, quindi dovremmo dar merito all'uomo, cosa che però non facciamo in quanto è parte anche lui della cricca che ha scatenato tutto questo (cosa che sicuramente non finisce qui). Ci piace infatti un'altra lettura dei mercati, quella esoterica, perchè ad andare dietro alle news ed ai dati macro non ci si guadagna mai un cazzo, tanto che oggi con le scorte USA di petrolio aumentate di a 3.9 miloni di barili rispetto ai 2.8 previsti il crude è partito a rialzo... Con i dati i mercati finanziari non si spiegano, se non parzialmente e nel lunghissimo termine. L'analisi esoterica del timing di Market Trine (market bottom in questo caso) unita alla dinamica tecnica delle fan di vari indici e del crude stesso (quasi) ci ha permesso invece di cogliere i minimi del mercato, anche se operativamente abbiamo anticipato alcuni acquisti, altrimenti le soddisfazioni sarebbero state ben altre, ossia da recuperi (o piccoli gain) avremmo fatto grandi profitti. Certe volte anche un solo giorno fa la differenza (acquisto BMPS del martedì sera anzichè mercoledì). 
L'idea del torello che postavamo ieri unita alla God Bless America di cui sotto, si sono puntualmente avverati avendo dato anche dei rafforzativi stamattina su Privè:  su FTSE/MIB "Long in apertura, SL intraday se sotto 17800 (ed a 17500 ricomprerei con SL al close se sotto 17500)" e poi su BMPS " ... francamente non ci starei a pensare (long in open)." Ci ha fatto molto piacere ricevere testimonianza di ringraziamento dagli amici del Privé, soprattutto di coloro che hanno recuperato forti perdite, alcuni proprio su BMPS grazie a nostro suggerimento di tenerle, ieri sera quando in molti erano disperati. E' stato il giorno della rivincita, possibile perchè abbiamo comprato long (e venduto short) in questi giorni, altrimenti non sarebbe stata una rivincita ma un flebile recupero per le solite regole matimatiche (-50% --> +100% per il recupero). Tuttavia tecnicamente stiamo parlando di un rimbalzo, che ha ulteriori spazi di crescita chiamandosi sempre e solo rimbalzo. Spero sia chiaro 
Per il trading oggi abbiamo recuperato uno stipendio rispetto al close di ieri dove ne perdevamo oltre due da inizio anno... Abbiamo comprato un po di hedging FTSE/MIB in mattinata, con la volatilità che si era scatenata e indice che non superava prima resistenza a 18300 (+1.5%), ma abbiamo tenuto tutte le posizioni long nonostante il mercato si fosse riportato su fan (minimo 17836); sulla conferenza stampa abbiamo liquidato tutti i long FTSE/MIB in profit, e metà delle pezzature BMPS comprate a 0.667 l'altro ieri sera. Non è sicuramente il 45% fatto dal titolo rispetto al close di ieri, ma era importante che non fosse un -45% ed in definitiva su queste pezzature ci abbiamo guadagnato. Acquisto anche prodotto a leva 3 su Crude che al close si è apprezzato del 12%. Trattasi di media piramidale su posizioni che avevamo in carico a 1.17€, ed al close siamo quasi sul PMC.  Grande giornata di Trading.
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000