Mercoledi 22/05/2019 ore 13:02:30 Disclaimer

"Seduta del 14 Marzo 2016" logo fabiolongo.com

 

14 March, 2016 - 18:11

Dopo una settimana davvero ricca di eventi fondamentali, tecnici ed esoterici (sui quali BCE ha messo le grandi decisioni ...), si entra nella settimana di scadenza del derivato Italiano che in qualche misura potrebbe far compiere evoluzioni scorrelate al nostro indice durante tutta la settimana. Circa il segnale di attivazione del nostro noto "Movimento FIB" c'è sempre il dubbio che la seduta BCE lo avesse anticipato di ben 1 settimana e l'andamento di oggi non sconfessa affatto questa ipotesi: come da grafico abbiamo avuto volumi seduta BCE elevatissimi, con medio rollover su future Giugno, seduta del venerdì bullish, seduta di oggi in trend (bull), ossia chiusura sostanzialmente piatta ma con formazione di un nuovo massimo relativo. I mercati sono particolarmente difficili in questo periodo ed adesso ci si mette anche questo "timing" pragmatico a dare ambiguità di lettura, quando in genere rafforza altri segnali. Comunque il breve periodo è teoricamente efficiente avendo una polarizzazione rialzista di Gann Wheel ed una fase S9P negativa. Sul medio periodo abbiamo invece dato una view chiara nelle analisi del weekend, ed anche coraggiosa se vogliamo dirla tutta, che non riportiamo qui per non far contenti gli scrocconi. Ma chi sono gli scrocconi ? Si definisce scroccone una figura di media capacità intellettiva (es QI da 90-100), meschinamente tirchia, con atteggiamento negativo di finanza comportamentale (vedi corso di borsa), dunque disposto di perdere svariati soldi con i certificati a leva daily fissa ma avverso a procedere ad iscrizione al Privè fabiolongo.com, nonostante ne riconosca il valore, perchè non vuole spendere un euro del suo capitale. Probabilmente al bar finisce il caffè per ultimo ... ed al lavoro non partecipa ai regali di compleanno, ma ovviamente quando vede rustici e dolci sulla scrivania di qualcuno si fionda facendosi largo con i gomiti, mangia e beve a scrocco e poi scompare improvvisamente per via di impegni urgenti.
L'andamento della seduta è stato caratterizzato da andamenti del Crude fortemente a ribasso nell'ordine del -4% ma l'Italia e l'eurozona hanno comunque tenuto, addirittura facendo una "bull trap" iniziale, e sullo stornetto pomeridiano mantenendosi sempre ben distanti dai primi livelli di supporto (molto distanti) ed anche dalla famosa quota 18800 Gann Level il cui superamento ha ridato netta forza all'impostazione del mercato. Volatilità e trading range molto elevati fanno un mercato operativamente difficile oltre che a livello di previsione evolutiva. Da vedere se domani non si genererà un segnale di sell dopo ipervenduto. In questi casi meno si tocca il PTF meglio è, in attesa che si colpiscano target rialzisti o ribassisti che siano, o si formino alti segnali.
Per il trading abbiamo eseguito un riposizionamento:
  • sell pezzi PHAG (Argento Fisico) per bilanciamento comessivi metalli preziosi (Oro, Argento, Platino)
  • acquisto di un minilong FTSE/MIB a strike bassissimo per gestione trasferta a Milano senza vivere "incubo" dei 20000 punti (non è money magement, è qualità di vita)
  • vendita ETF SMI (in profit) per svolgere operazione successiva
  • acquisto titolo farmaceutico su NASDAQ, oggi segnalato su Operatività Daily, dato cambio relativamente favorevole in logica strategica e quindi di lungo periodo
Domani il grande giorno della stacco delle cedola Venezuelana su cui alleggeriremo la posizione. PTF in leggero apprezzamento grazie all'obbligazione oggi a rialzo, ad hedging massiccio (vedi crude) ed overperformance di nosrta equity rispetto ad indice (es BMPS).  Bene così.
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000