Sabato 27/02/2021 ore 10:29:53 Disclaimer

"Seduta del 13 aprile 2016" logo fabiolongo.com

 

13 April, 2016 - 19:04

Lasciamo commento poco formale sia per l'ora sia perchè stanchi da impegni di lavoro; siamo anche infastiditi dal tempo che non concede piogge (il detto popolare dice ad Aprile ogni goccia è un barile, ma di gocce non se ne vede nemmeno una) ed è inaridito da venti caldi di scirocco, venti di maledizione che peggiorano la siccità ed infastidiscono l'uomo; non a caso la tradizione siciliania prevedeva per i più benestanti la stanza dello scirocco, ossia una stanza dentro una stanza, per isolare dagli effetti del vento maledetto. L'uomo metropolitano non riconosce il dramma di tutto questo, siccità e scirocco, e questo fatto ci preoccupa più di dover andare a dare l'acqua all'orto che abbiamo sul solario alla casa al mare (che ogni tre giorni si secca a causa dei cambiamenti climatici). L'agricoltura ha bisogno che piova, la pioggia è vita... 
Seduta stra-positiva in chiusura bozu (sui max) da oltre +4% sul nostro listino ma non oltre le nostre attese di area 18250 che non è stato scalfito per un centinaio di punti. Si riconquista la middle daily e si realizzano quei timing di polarizzazione rialzista indicati sull'analisi generale (TC-52 week), timing bullish che hanno preso piede contro altri timing ribassisti della settimana (S9T) in quelle che sono "battaglie" fra timing opposti. Ad inizio settimana avevamo dato maggior credito alla spinta ribassista, non c'è dubbio, ma poi nell'evoluzione settimanale la tenuta del level strappa-long 17250 ci ha dato fiducia al punto di dare oggi un long entrato subito in open consegnando primo e secondo target intraday con una spinta di 500 punti in continuum in 5 ore, oltre che di 700 punti circa dal close di ieri. Si raggiunge il target della middle, vecchio obiettivo definito nella seduta di venerdì scorso (8/4) con un bullish reversal pattern poi condizionale alla rottura di area 17590. Bene quindi l'evoluzione bullish e per il resto, siano pure dati tarocchi o newsflow costruito ad arte, a noi fa sempre piacere che si vada a rialzo. I veri dubbi vengono proprio adesso con crude con la testa sotto al tetto dei 42$ (area fan), con FTSE/MIB al test della sua FAN (18213) anche se oggi non è venerdì (ossia non è close weekly) quindi ci sta tutta un'eventuale violazione "temporanea" per domani prima di lasciarci al verdetto del close weekly. Svolgeremo come al solito un'analisi domani mattina (notte) a mente fresca e  per adesso lasciamo un semaforo rosso per impugnarlo eventualmente al close di domani, visto che i livelli di resistenza sono quelli.
Per il trading acquisto di pezzature short FTSE/MIB prima in area 17790 dopo la prima ora e poi nel pomeriggio sul ribasso da area 17160, posizioni sempre in logica hedging considerando l'impostazione nettamente long del PTF inclusa la presenza di certificati a leva long a strike 13000 che viaggiano ancora 900 punti sotto il PMC... quindi era più che doveroso farlo e non ci siamo messi short nei fatti. Oggi il PTF infatti si apprezza del 2.9%, battuto dal nostro indicie ma iniziamo a veder diversi verdi in PTF che è l'unica cosa che deve interessare veramente.
******
P.S.
Entro stasera pubblichiamo un articolo sul Corso di Borsa sulle opzioni (MIBO), dove si trattano alcune verità su questi prodotti. Dovevamo farlo da tempo, e rimandavamo di giorno in giorno, oggi lo terminiamo.
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000