Sabato 27/02/2021 ore 11:36:38 Disclaimer

"Seduta del 14 marzo" logo fabiolongo.com

 

14 April, 2016 - 20:07

Commentiamo con enorme ritardo lasciando un'indicazione di prospettiva. La giornata non č stata emozionate, poco mossa ma comunque con un close positivo e circa 300 punti di move portando a successo il long dato in open con primo target 18300 ed un close a 18329 in seduta bozu. Mercato che fa solo mezzo millimetro sotto area 18000 e si mantiene forte non cedendo praticamente nulla. Altri indici euro non spaccano nemmeno loro ed il nostro mercato risulta il migliore sovrappesando il comparto bancario che anche oggi va bene in linea alla nostra aspettativa. Crude invece non spacca fan bullish, principale elemento di market moving che desta preoccupazione anche perchč DAX e S&P500 hanno lasciato un gap-up aperto con dinamica di avvicinamento a livelli di ipercomprato, maggiormente S&P500. Quindi scenario incerto in quanto a sostenibilitą tecnica e fondamentale (crude) anche se per il momento il pattern procedere rallentando di nervosismo e di euforia. Per domani non ci sono dati particolarmente importanti ma comunque sono numerosi. Vedremo si si consoliderą lo scenario "parziale" settimanale, over fan, o se la piegatina frazionale porterą lo scenario al limite e quindi in uno pseudo camminamento. Un segnale negativo viene invece dai titoli petroliferi quotati su USA che stornano forte ed in genere anticipano la dinamica sul crude, che per adesso rimane stabile. 
Per il trading siamo usciti da Carrefour e da Rio Tinto, come da immagine. Sul primo titolo non vediamo forza e rischiamo di ritornare in profondo rosso, da cui siamo usciti in profit. Sul secondo, venduta anch'essa in profit, non vogliamo commettere "l'errore" fatto su Noble e Transocean quando le abbiamo lasciate in PTF per gola di performance: anche qui siamo su una resistenza, c'abbiamo fatto 15 punti percentuali, il cambio di questi giorni aiuta un po e quindi visto che il PTF oggi ha piegato di quasi mezzo punto, ci siamo allegeriti da posizioni long difficilmente sostenibili. Telecom non c''ha dato ragione e nemmeno gli short aperti ieri, rimaniamo nel limbo in attesa di segnali di posizione per riorganizzare le risorse liberate da Carrefour e RIO Tinto.


www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000