Mercoledi 24/04/2019 ore 10:12:02 Disclaimer

"Venerdì bearish del 9 settembre 2016" logo fabiolongo.com

 

09 September, 2016 - 18:32

Commentiamo per ora tarda e per diversi impegni logistici. E' arrivato lo stornicchio sul mercato USA, così sembra. Anche le chiusure europee con FTSE/MIB a 17150 (anche se non sotto i 17100) e soprattutto del DAX sotto 10573 sono indicazione di una frattura almeno temporanea del bull market estivo, proprio quando l'attività sui mercati finanziari torna ad essere importante, sostanzialmente a seguito di un giovedì BCE che non ha regalato altro denaro facile in termini di nuove misure QE.  Anche crude storna ma per questo "prodotto" siamo ben sopra i livelli di supporto al bull market, mentre sugli indici euro il livello di confine si avvicina minacciosamente. Presto per dare sentenze, in primis perchè ogni storno USA si è sempre tramutato in in rebound bullish dopo chiusure piazze euro (anche se crediamo che stavolta non ci sarà), secondo perchè si tratta sempre di uno stornetto fino a quando tengono i supporto importanti al bull market, tipo area 2137 S&P500. Ciò nonostante il periodo breve l'aspettiamo debole, a questo punto in laterale ribassista ... e qui ci fermiamo nel outlook sul blog. Con piacere invece oggi postiamo il grafico S&P500 in impianto fan, dove ieri commentavamo della precisione millimetrica dell'impiantistica bearish, del tutto apprezzabile con il lungo laterale avviato circa 2 mesi fa, con quote numerologiche ed altri livelli di resistenza tutti ben onorati. Siamo orgogliosi del lavoro fatto e della nostra impiantistica e comunque forza USA anche a costo di sbagliare forecast... 
Detto questo per noi oggi giornata di sofferenza sul PTF, nel senso che perdiamo lo 0.73%, nettamente meglio di quanto perdono gli indici (ben oltre il punto percentuale), anche considerando il peso delle commissioni su USA che creano segni meno nel bilancio. Siamo infatti entrati su Noble (che oggi perde il 10% che aveva preso ieri... ingresso a 6$ spaccati) e poi su MOSAIC (quella dei fertilizzanti) a 27.6$, due titoli che reputiamo ottimi e che sono in linea con la strategia di PTF. Su Mosaic siamo stati fortemente combattuti contro Mylan e WFM però alla fine volevamo anche "piscio e merda" nel nostro PTF visto che un supermercato ce l'abbiamo (Carrefour) e anche le farmaceutiche (ben 3 Bayer, Teva e PDLI, peccato aver venduto Molmed ma è sempre un'azienda italiana, paese in mano a Renzi ed all'errore della natura, la Boschi). Oggi il portafoglio tiene grazie all'hedging su USA, su FTSE/MIB e su crude, all'andamento di alcuni titoli in controtendenza (Damiani, CS, Fincantieri, e preti di Cattolica), al long USD/EUR, alla tenuta dell'oro, anche se rimpiangiamo di non aver premuto il grilletto sell su WDC in open con 18 punti di gain ed adesso storna del 3%... comuque settimana positiva, close weekly a +1.8%, in sovraperformance rispetto a tutti gli indici, peccato per ieri altrimenti avremmo fatto festa per davvero... 
Buon WE.
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000