Domenica 22/05/2022 ore 06:35:23 Disclaimer

"Seduta di Crude Rebounding su fan 42.4$" logo fabiolongo.com

 

15 November, 2016 - 18:18

Commentiamo al volo la seduta di oggi per via di impegni ed anche perchè ci è stata rimproverata mancanza di sintesi, che invece è proprio un nostro valore.
Al giro di boa mensile gli indici sono stato relativamente forti, evitando storni, ed è emblematico il cattivo dato tedesco delle 8:00 che ha dato solo una leggera scrollata al DAX per poi trovare un recovery a partire da un livello numerologico per eccellenza (si guardi il minimo di oggi). Anche l'indice di Renzi tiene botta ed alla fine chiude da buon democristiano a 16682 (-0.02%) che è tutto dire in quanto a precisione del livello di confine da noi segnalato proprio a 16682, cosa che è oggettivamente incredibile ma ben vera. Due livelli oggi in gioco ma c'è anche il terzo ben più importante che è quello del crude: ieri ha rimbalzato sulla fan ed oggi ha fatto +4% e fischia, con prodotto OIL in euro oggi da +6% grazie ad aggiustamento del close americano di ieri e spintarella da cambio EUR/USD oggi in rialzo; i prodotti a leva daily x3 si apprezzano del 19% come nostro ETF 3OIL che ieri a 0.66 volevamo comprare... tutto uno SPAVENTOSO LEVELING ANALITICO-ESOTERICO, colto con precisione matematica, di cui persone non modeste e semplici come noi ne avrebbero fatto eco urlando sui social minchia con caratteri uppercase e hastag del cazzo.  
Quanto ai mercati USA tiene e va in sideway, DAX tiene, FSTE/MIB tiene nonostante bancari che recuperano e nonostante attendismo di novela referendum. Chissà cosa cambia in questo paese con un paese più agile e governabile quando i problemi sono altri. Comunque dati Italiani oggi non male, ma nemmeno bene, dati nazi-ZEW molto bene e dati USA bene, tutto quindi a "gonfie vele", economie divenute forti nonostante gli indebitamenti folli in essere ... si vede proprio che c'è da sistemare il fine anno finanziario.
Quanto al trading abbiamo acquistato BPE in mattinata, come da piano, poi abbiamo tenuto botta e poi venduto short DAX che avevamo su 3 distinte posizioni (poi quando decide di scendere le riapriremo), poi venduta con grande dispiacere WFM con un +18% incluso cambio favorevole (altrimenti i prodotti scivolano via come le anguille), e finamente al closing siamo entrati su un titolo italiano che per scaramanzia non riveliamo ma che potete immaginare... l'idea del movimento tattico sopra raffigurati è di approfittare della notte per recarci da sub sotto le coste del brokerage ed colpirli domani con due raffiche, dopo open, e su eventuale apertura boom; altrimenti chiudiamo il trade e ci spostiamo su altre terre. Ci ha colpito, parlando d'altro :-), il piano di BMPS di ristrutturazione del debito deliberato ieri nel CdA-fiume, con obbligazioni mondezza dal valore di 4 Miliardi convertite in titoli mondezza e con in mezzo garanzie ed altri piani con bond (mondezza) della Mitsubishi (o come cazzo si scrive) a scadenza 2099 ... "la Banca sta, inoltre, valutando la possibilità di promuovere un'operazione sui titoli 1,000,000,000 Floating Rate Exchangeable FRESH Bonds due 30 December 2099 (XS0357998268)... " diciamo che non siamo pratici del lungo termine ma incredibile come possano esistere "robe finanziarie" di questo tipo ... Per il resto non abbiamo incrementato crude, come da piano operativo, perchè già ce l'abbiamo e siamo anche pieni di titoli del settore.
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000