Domenica 22/05/2022 ore 06:49:47 Disclaimer

"Data di Gann Novembre 2016" logo fabiolongo.com

 

30 November, 2016 - 17:59

Ieri ci eravamo lasciati con una "attesa di domani sul crude riteniamo in esito positivo" ed oggi l'OPEC si accorda sui tagli alla produzione, mi sembra in modo serio, rappresentando un market mover incredibilmente rialzista con Crude in apprezzamento del 7% e fischia. Altri dati passano in secondo piano, quale disoccupazione tedesca in pareggio ed dati USA che non abbiamo tempo di commentare. Nostro indice "sventra" a rialzo andando a toccare la BB+ daily come da nostra operatività suggerita stamattina in perfetto esito dopo la generazione del segnale sul numerologico, facendo caso a parte in quanto forte sui bancari e anche su grandiosa ENI che oggi ci consegna il merito di averla imboccata ieri sera al closing. Giusto ? Crude quindi alla super-Trump ma se guardiamo USA l'indice sta lì e DAX anche chiude col frazionale +0.25% a 10649 dopo aver combattuto tutti il giorno con il level numerologico per eccellenza. Non è forza è uno scenario da MARKET TOP. 
Una valutazione infatti sulla data di Gann del 30 Novembre, in genere alternativa a quella del 26, che è data "statica" di massimo sui mercati, oggi con forte evidenza da USA e da FTSE/MIB, giusto ? Sempre questa data è la fine di una porzione bullish del Gann Square 2000-2009-2018 che stiamo usando come futuro sostituto di quello 2000-2017 che fra poco scadrà. Molto bene anche questo predict che era bullish e che ha chiuso in grande spolvero. Qui si va a setup e vedremo quello che esce, ossia che è giù uscito... 
Infine sulla speculazione referendum, che oggi ha subito una "pausa", politicamente sembra essersi sistemata la cosa con un Renzi in continuation anche in caso di No (dichiarazioni di Bersani), fatto che rassicura entro certi limiti sullo scenario  in caso di No; comunque cercheremo di mettere mano su dei BTP a duration media se magari questi giorni ritornano col manganello (oggi erano tranquilli).
Quanto al trading oggi seduta da +1.8% per il PTF, FINALMENTE, con questa evidenza di best performance (andamenti sopra il 3%); ovviamente ci sono anche dei segni meno sugli short crude e su altro heding di indice FTSE/MIB, ma appunto essendo heding non ce ne fotte un cazzo e va bene così. Vendute le pezzature ENI di ieri, venduti long FTSE/MIB (ce ne rimangono un migliaio), acquistato short DAX, ci prepariamo a 2 sedute di volatiltà fra dati e movimenti di qualcuno che ha qualche sondaggio affidabile; occhio ai volumi sui bancari, ordini grossi in acquisto o vendita... se avremo tempo scruteremo anche queste info.
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000