Domenica 22/05/2022 ore 07:04:45 Disclaimer

"Move FIB Dic 2016 bearish" logo fabiolongo.com

 

14 December, 2016 - 17:49

Commentiamo velocemente per via di appuntamenti.
Seduta nervosa, volatile e non troppo piacevole appunto per la tensione sul mercato in generale, in una giornata piena di dati macro e di attesa per la FED di cui diamo esiti scontati. FTSEMIB tra i più movimentati altri indici più neutri. FTSE/MIB apre a ribasso dando appunto il segnale di Move FIB bearish. Chiude sotto l'open, alle 17:25 a 18667 che è tutto dire, poi in asta di chiusura diventa 18606. E' stata dura per i ribassisti come noi, short dall'open sul segnale. Toro che non ne vuol sapere di morire facile, oggi strappava ancora a rialzo come da grafico sotto a 15', non raggiungendo certi obiettivi per pochi punti, per cui ci sta tutto che faccia altra "bull trap", considerando tale quella di stamattina.
Titoli Bancari in rotazione, oggi UC da -7%, mentre le popolari a rialzo fino a 3%, in chiara rotazione di paniere, ENI tiene ancora nonostante crude vada a ribasso, in volatilità. Mercato evidentemente supportato in denaro da movimento di ricopertura short su altre storie
Circa il trade non ce la facevamo proprio a stare senza i NOSTRI TITOLI (I NOSTRI TITOLI !),  fra cui i bancari in cui abbiamo sempre creduto. Rientrati su UC a 2.63, quando faceva -7% circa, e rientrati su WFC dopo open a 54.4: non potevamo stare senza e se scendono ancora sono occasioni di acquisto, come fosse BMPS a 10€ a pezzo (non a 20). Ci dispiace anche stare senza titoli russi, in particolare GAZPROM, nostro cavallo di battaglia; siamo li pronti a rientrare alla prima correzione decente, perchè sappiamo che anche loro picchiano forte quando ci si mettono, tuttavia questa occasione non c'è ma non vorremo giustificare al Grande ZAR che iniziamo il 2017 senza i suoi titoli, potrebbero accusarci di alto tradimento ! 
www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000