Sabato 21/10/2017 ore 15:51:39 Disclaimer

"Paure Varie e Supporti" logo fabiolongo.com

 

18 April, 2017 - 17:58

Oggi il commento al close è in time ma è stringato per via di impegni.
Paure di vario tipo, come elezioni Francesi, guerra USA-Corea, scenario turco ecc.. pesano sul rischio in denaro, ma adesso i mercati fanno i conti con dei supporti importanti. Guardando il FTSE/MIB, ci aspettavamo che facesse almeno 19750 per certe valutazioni, pur se oggi poteva essere una seduta bullish a followup del close USA e asiatico, ma che scendesse in modo così statico e fisso manco ce lo aspettavamo. Sapevamo che a 19750/500 c'erano una serie di supporti e la chiusura a 19442 è una brutta pezza da -1.6% daily che comunque non viola sostanzialmente i supporti, visto che è aggiornamento dei 19508 al close. Siamo quindi su dei supporto importanti. Questa quota ha anche un'importanza tecnica essendo proprio la middle weekly, ossia il target del ribasso originato qualche week fa su grafico weekly da quando sono nate problematiche geopolitiche più che sui fondamentali (sempre a gonfie vele). Speculazione ? Noi pensiamo che nel breve i mercati possano salire e che alcune cose andranno bene, tipo la Francia ed il no-FREXIT, ma certo che su altre cose vediamo molto nero all'orizzonte, in particolare la storia dell'America contro la Corea; francamente è anche giusto che gli americani vadano a piegare il ciccione coreano ma secondo noi alla fine esce pure un missile nucleare baby a far cagar sotto tutti... noi abbiamo vissuto la generazione delle paure dei "Day After", forse potremmo non vedere bene cosa c'è alla fine della pipe oscurati dal nostro terrore per il nucleare. Auguriamo un mondo senza fame e senza guerre; che Dio ci aiuti almeno un po.
PTF oggi in perdita frazionale da -0.54, infatti anche oro a stornato e pezzi long sono andati a stop. Take profit a 19550 di svariati pezzi short FTSEMIB, poi long su Carrefour come idea contrarian alla storia Francese (anche se sul titolo pesano gli earning deludenti, così sembra). Settore consumer di bassa percentuale di PTF, poi vendono merda a margine elevato, arance spagnole nei supermercati italiani con la gente che le compra, quindi alla fine vendono e vediamo il debito di lungo termine che si abbassa anno su anno. Evviva la Francia ! E puntiamo anche altri titoli francesi domani, tipo Engie, anche se la tassazione francese è elevata.

www.fabiolongo.com - P.IVA 13200411000