Trading
» Home Trading » Corso di Borsa » Libro TW » Contatti

Ciclo Marte S&P500

Update 18 Gennaio 2009

Il ciclo di marte, di 686 giorni circa, ha talvolta delle ottime valenze di setup sui mercati o su singoli prodotti finanziari. Quando il setup funziona, ovvero viene confermato nelle sedute successive, l'utilitÓ di questo strumento "time driver" Ŕ particolarmente importante per impostare l'operativitÓ di medio/lungo termine in quanto gli intervalli di timing sono discretamente ampi (minimo 86 giorni solari, circa 3 mesi).

Come al solito mi rivolgo al metodo delle divisoni importanti del cerchio alla ricerca dei tempi di setup. Come giÓ indicato nello special del 2008, NextCycles2008, in data 10 gennaio Ŕ avvenuto il setup pi¨ importante, ovvero iniziava la porzione dai 2/3 ai 3/3 del ciclo, mentre quelle su base ottavi hanno prossima scadenza l'8 Marzo.

Come da figura seguente il setup di questo terzo del ciclo Ŕ negativo. Speriamo stavolta il ciclo sia erratto e lo scopriremo in un paio di settimane con il superamento del livello 943, valore in cui SP500 ha terminato la porzione dei 2/3 iniziata il 26 maggio del 2008. Questa ultima porzione chiude invece il 27 agosto del 2009. Teoricamente quindi dovremmo chiudere sotto i 943, il segnale verrebbe invalidato alla rottura di questo livello.

Si fa notare che la porizione di ciclo dai 5/8 ai 6/8 ha per˛ un segnale positivo, quindi sempre teoricamente a Marzo dovremmo avere un indice che batte valori superiori ai 900. In assenza di contraddizioni quindi dovremo avere l'indice cha a Marzo vale pi¨ di 900 e meno di 943.

Si spera ovviamente che nuovi eventi politici/economici possano invalidare il setup dei "terzi" e dare vita, almeno fino all'8 Marzo, ad un percorso rialzista magari riconquistando la 1x2 bullish. Si ricorda tuttavia sulla carta in data 11 Marzo dovremmo avere un importante minimo a derivazione S9T un po su tutti i mercati... quindi questa speranza viene ridotta nella probabilitÓ che si realizzi.

 

 Roma, 18-01-09