Domenica 22/05/2022 ore 06:47:56
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Tradito da Banca Sella"

 

May, 2009


Tradito da Banca Sella

04 May, 2009

Prima del commento sul mercato è doverosa una cronaca affinchè tutti possano dedurre e giudicare con proprio libero arbitrio. Oggi lavoravo in VPN da casa a causa di un grave infortunio avvenuto nel weekend e sarebbe stata una di quelle giornate profique potendo seguire con un PC dedicato in modalità push l'andamento del mercato. Dopo l'open over 17100, mio supporto operativo, avrei voluto chiudere in gain sia il migliaio di minilong SPMIB 20000 (SL 19540) sia in pareggio quei pochi pezzi minishort Banco Popolare. Proprio quanto il mercato iniziava a salire il TOL Web di Banca Sella si bloccava. Eseguivo ben 30 accessi ma al momento della lista dei prodotti finanziari il TOL dava time-out e chiudeva la sessione. Lanciavo quindi la solita interfaccia WAP "light" ma anche li, nonostante vedessi il book dei prodotti era impossibile eseguire la pagina di "opera", ossia trade.  Per ben 3 volte riuscivo ad immettere i 2 ordini di sell (in area 19450 di indice) ma l'esito era "ordine non inserito - errore sconosciuto". Errore sconosciuto ??!! Ovviamente telefonicamente erano irraggiungibili: Fastweb informava che il numero era occupato, erano finite le linee verso Sella, figuriamoci chi stava in coda che fine abbia fatti. I trader erano ingabbiati ed intrappolati nelle loro posizione short senza poter vendere. Inutile sottolinare la gravità della cosa. Alla fine la spuntavo come da jpg, senza arrivare allo stop che è cosa che odio, anche perchè il rimborso non è certo, ma nel frattempo quello che era un pareggio si è trasformato in una perdita, fortuna che erano solo pochissimi denari. Qualche minuto dopo è andato a stop il MS SPMIB e immediatamente dopo la piattaforma ha ripreso a funzionare correttamente, particolare finale non affatto trascurabile. A voi le conclusioni.

 

Per il mercato non mi aspettavo una giornata bullish di queste dimensioni, anche se sappiamo che sugli S9P è la dimensione degli EAST a non fallire, dove abbiamo il 16 maggio e di li a poco altre chiusure cicliche di altra natura.  Come da forecast privè l'indice si ferma per diverse ore sulla resistenza S9P 19600/700, poi la rompe procedendo verso il suo TP ormai visibile ad occhio nudo. Dinamica bullish fortemente motivata, oltre cha da impianti fan ENORMI, da ragioni di stop di vari prodotti finanziari, dividend washing e simili movimenti di RAPINA che hanno prodotto questa assurda bolla BULL in uno scenario economico decisamente instabile e non affato chiaro. Chi professa bull al parco buoi è un maledetto "figlio di mignotta". Detto questo ho tenuto botta sulle posizioni short, che ho incrementato al close sul MS 24000 e 22500, mentre ho preso profitto per poi ricomprare il ML più alto a 14000. Questo è il difetto di questi prodotti rispetto ad un derivato, ossia non c'è mai un prodotto che ti permette di cavalcare un movimento con una leva decente, tipo 10-20%. Ciò diventa un segnale per il trading.

Interessanti adesso alcuni levarage certificates short su Brent...

 

 

posted on: 18:43