Mercoledi 27/10/2021 ore 14:04:59
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Storie"

 

September, 2009


Storie

03 September, 2009

Anche oggi riesco a scrivere il trade blog, essenzialmente per raccontare delle storie.

 

Poco da dire infatti oggi sul mercato: apre in positivo per la sorpresa di molti trader che non si aspettavano una tenuta dei supporti di ieri. Probabilmente i brokeroni erano già informati sui dati europerei (inflazione) ed USA (ISM servizi) e pompano subito in acquisto, fermati in area Gann-Level 21923. Poi il mercato tiene sul future USA positivo e riguadagna i 22000 in uno scenario europeo-americano di incertezza, con segni generalmente rossi. E' la solita storia di Unicredit, pompata a bestia con le fregnacce della ripresa dei mercati dell'est e di Risanamento. Spesso ho indicato sul blog la provenienza di quel flusso in denaro....

In area 21900 entra il sell della manciata dei minilong a copertura, in area 22000 il sell dei CW CALL: sapevamo di vivere una settimana di mercato efficiente, ovvero reattivo alle news e non a caso avevamo aperto long su SP500 e short su FTSE/MIB con a cupertura un cinafrusaglia di long. Quindi adesso su FTSE/MIB siamo totalmente sbilanciati a ribasso, con aggiunta di 1000 pezzi PUT 20000 mentre non entra l'ordine di acquisto di altri 1000 pezzi Minishort in area 22150. Da domani si entra in polarizzazione S9T che seppur breve (per via del weekend) dovrebbe manifestare un effetto significativo. Comanda comunque il TP di inizio ottobre, quindi mi muoverò di conseguenza.

 

Una riflessione banale sui mercati e sulle prestazioni di FTSE/MIB: se il minimo della crisi fosse Marzo, allora SP500 e FTSE/MIB sono completamente disallineati: 667:1000=12300:x. Quanto dovrebbe valere x  ?  Quello che si crea "dal nulla" poi si distrugge ... anche se c'è un tempo specifico per tutto. Si cerca di capire quale sarà questo tempo, ma non sempre è facile capirlo 

 

Detto questo racconto una storia di un conoscente del privè che particolarmente agitato mi ha chiesto di parlare con me: era isterico ed al tempo stesso disperato che avesse perso nel mese di Agosto 3500 euro sul Minifuture... eranto tutti i risparmi che aveva.... allora gli ho raccontato la mia storia che non ho probemi a raccontare anche qui. Un personaggio della letteratura (non ricordo chi) disse che "tutti gli uomini mentono, ma se gli date una maschera saranno sinceri...": a me non serve la maschera.

 

A fine 1999 entrai sui mercati finanziari con la liquidazione della Compaq Computer che lasciai per altre opportunità.  Inzialmente feci bene, con gli oscillatori, il metodo del "punti e figure" ma soprattutto la Bollinger Band e MACD, con prestazioni da 10-15% mese. Poi fui travolto dallo scoppio dei  mercati finanziari ma soprattutto dal TOL di Xelion Banca che faceva sparire i tasti trade sui titoli USA rimettendoli solo dopo 3-4 giorni: al tempo si tradava con 3000$ su Critical Path, BroadVision, Nortel, AMGEN ... titoli Junk da cui presi mazzate spaventose, non osavo mai short, non conoscevo l'hedging, odiavo lo short sell che non praticavo mai. Rimasi con pochi soldi e con alcuni di quei titoli che non valevano più nulla. Ma i mercati ripresero e giorno dopo giorno ho viaggiato per anni a prestazioni 2 digit mensili, con i metodi di Gann e le Fan, ma semza mai recuperare tutto il capitale perso perchè avrei dovuto fare oltre il 1000% con quello che era rimasto. Ma ero contento perchè viaggiavo. Poi ho cambiato SIM, Banca Sella, che aveva una piattaforma "fantastica" rispetto alla cloaca di Xelion Banca. Iniziai bene con Sella era il fine 2006, ed appoggiai sul conto trader dei soldi di un capitale che doveva servirmi per comprare casa. Solo un 10%. Erano i primi del 2007. E senza dilungarmi troppo ootete immaginare come è andata a finire per uno che non ha voluto credere alla crisi, uno che odiava l'orso per partito preso. Complessivamente ho ancora delle forti minusvalenze, ma solo perchè quando ho avuto il denaro i mercati sono scesi o meglio perchè quando ho avuto denaro ho sbagliato e quando invece ho tradato alla grande avevo pochi soldi. Sembrerà strano ma in questi giorni ho solo 1000 euro, fa ridere lo so, ma ho comprato una seconda casa, l'ho liberata, l'ho arredata, l'ho ristrutturata, ho costruito un gazebo sul lastrico solare, ho grigliato a legno i terrazzi,  ho comprato piante preziose, ho decorato con ceramiche, ho pagato buffi del proprietario precedente, ho migliorato la qualità della mia vita potendo passare giornate e serate fantastiche guardando il mare. Ed oggi sono ancora al mare,da Giugno. MAI perdere la qualità della vita per il trading, si deve usare solo il capitale che si può perdere. E quando si perde non bisogna mai perdersi d'animo, andare in panico, limitarsi nella futura operativà. A Febbraio compravo 3000 euro di minilong, se avessi i soldi compreri sempre 3000 euro indipendentemente se long o short.

 

E visto che si sono vi racconto pure una barzelletta, che peraltro oggi è successa fra me ed un collega (stanchissimi): 2 Carabinieri al Bar, uno dice all'altro: "cosa vuoi, cosa ti prendi ?". L'altro: "uummm, non so ... viediamo... mha.... boh ! va bene quello che prendi tu ..." Allora l'uno dice al barista: "Mi faccia 2 caffè !" E l'altro: "2 caffè pure per me !!!!" ....  :-D

 

 

 

 

posted on: 21:11