Mercoledi 27/10/2021 ore 16:13:52
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Nuovo massimo annuale in resistenza S9P"

 

September, 2009


Nuovo massimo annuale in resistenza S9P

29 September, 2009

Oggi ho seguito solo in open e poi nel pomeriggio dopo le 17. Sul mercato italiano evento di stop del MS UC preso gią di mira da giorni e ben segnalato su altri Blog di calibro Nazionale. Vale solo la pena evidenziare come all'apertura il titolo fosse gią a 2.69, con un incremento del 1.2% rispetto al close di ieri. Visto il peso di UC sull'indice il nostro mercato apre quindi gią pompato forte e poi galleggia tutta la giornata, nonostante il dato a "3 teste" della mattinata (vedi calendario economico Forexpros) non fosse superiore alle attese. Poi nel pomeriggio un'altra strappatella rialzista ammazza-shorter-derivato-di-settembre su un altro dato USA, e si pareggia al millimetro il vecchio massimo di 23692, direi un massimo che sarebbe stato ridicolo. Poi il classico falso movimento (vecchio insegnamento di una appassionata di future), bullish in questo caso, immediatamente prima (secondi) del secondo dato a "3 teste" della giornaa (Fiducia dei consumatori USA), che č negativo ossia sotto l'aspettativa. La strappata anticipata rompe il massimo nominale ma non  la nostra restenza S9P a 23700/800 che funziona perfettamente e compie il suo lavoro: si perdono 200 punt di indice. Visto il livello di resistenza S9P ero presente con ordine automatico a 0.11, minimo intraday del MS 25000 a 0.12, quindi purtroppo rimango solo con i pezzi comperati ieri. Pazienza.

Circa la fiducia dei consumatori USA, sotto le aspettative, devo tirare un sospiro di sollievo perchč personalmente la mia fiducia di consumatore sta a zero e rischiavo di rimanere solo al mondo: menomale che il nostro presidente Berlusconi non sia andato pure negli States a raccontare che la crisi č solo psicologica, di spendere i soldi, di farli "girare". Visto che Emilio Fede trasmette in mondovisione io rispondo alla propaganda dello spending e dello shopping irresponsabile sul codesto blog ricordando a tutti che i soldi li devono far girare le banche non i poveracci (come me). Se avete dei risparmi teneteli stretti, i soldi servono sempre nel momento che non ci sono.... o no?

Domani tanti dati: se qualche dato sarą negativo il fuggi-fuggi sarą notevole ed istantaneo: per lo scalping occorre anticipare, entrare short dopo i dati, in questo momento, significa rimanere impiccati.

 

posted on: 18:33