Giovedi 18/07/2024 ore 09:33:51
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Still Alive"

 

April, 2010


Still Alive

28 April, 2010

Giornata emozionantissima per movimento percentuale sugli indici euro ed in particolare su FTSE/MIB, caratterizzata da opening Gap-Down, poi profondissima escursione ribassista (fino a quasi il -4% di indice) e poi grande volatilità tutto il giorno fino a quasi chiudere il GAP lasciato aperto in open, ma non chiuso almeno dal punto di vista numerico. Ciò lascia intendere che dovremo tornare a chiuderlo in un futuro attualmente non definibile.

A livello "fondamentale" non credo affatto che la Grecia verrà lasciata fallire, piuttosto sarà colonizzata da Germania & Co.

La candle daily FTSE/MIB che si era formata era della famiglia dei bullish reversal pattern (dragonfly se non vado errato - anche se il pattern avrebbe comunque necessitato della candle di conferma di domani). Invece la candle abortisce quel bel recupero ma fino a poco dal close si attestava comunque sopra il 50% del range (22700), disegnando un discreto hummer. Invece all'asta di chiusura le cose cambiano un bel po, nel senso che il 22501 non genera una candle di reverse. Vedremo però se al terzo giorno di trend bear i mercati proveranno almeno una reazione a chiudere il GAP. Siamo nelle mani americane, come al solito.

 

Still Alive a mio avviso il mercato bull, fino alla misura di SP500 sopra la fan 1x4 1187. Per FTSE/MIB ulteriori crolli solo sotto 21100 (circa), sia per quanto scritto stamattina, sia perchè consegnerebbe lo stop di un minilong sotto 0.1, sia per configurazione di doppio minimo, sia perchè supporto S9P.

 

Oggi compatibilmente agli impegni di lavoro ho cercato di lavorare sulla volatilità senza vendere il +900€ di minishort 25500 ma cercando di proteggere il guadagno con ingressi long e poi short a copertuta dei numerosi minilong in portafoglio. Alle 17.20, visto SP500 over 1191, vendevo una parte per portami in totale freeze con le posizioni long ma ciò sembra essere stato un tentativo errato a cui eventualmente, e compatibilmente con l'open, cercherò di porre rimedio domani.

 

 

posted on: 17:55