Giovedi 18/07/2024 ore 10:44:56
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Aspettando Fase 2"

 

April, 2010


Aspettando Fase 2

30 April, 2010

Giornata pesantissima per via della chiusura del semestre fiscale dell'azienda in cui lavoro, che è terminata ore 14,  a cui si è aggiunto un incidente presso via Nettunense che mi ha costretto a spendere l'intero pomeriggio in macchina per fare 50 Km del cazzo, fortunatamente con mio figlio affianco, ma con una grande rinuncia alla vita. Se aggiungiamo il fatto che ieri eccezionalmente ho fatto mezzanotte.... e la sveglia  biologica è sempre ore 4.30.... mi perdonerete se vado un po di corsa e non riporto gli eseguiti (che mi richiederebbero accesso al TOL). Me ne scuso

 

Sembra che tutto vada secondo vision/forecast e questo preoccupa un pò perchè non esistono trade che non facciano sputare sangue, o sono molto rari. Sono in attesa della seconda fase bear, quella che potrebbe consegnarci area 19500 di FTSE/MIB e 1050 di SP500. Non è chiaro però se i movimenti di rebound bullish di questi giorni siano esauriti ossia se sia completato il solito movimento controcorrente strappa-indicesi, stop shorter in questo caso. Secondo me si.

 

Su FTSE/MIB rimane aperto il GAP in area 23100, livello importantissimo e ben segnalato dal sottoscritto dal giorno stesso che si è formato. Questo livello è critico anche per il futuro remoto, se rimarrà aperto i mercati poi risorgeranno a stretto giro, dopo il taglio di rating che faranno a Spagna, Irlanda e forse Italia.

Occhi aperti anche al secondo livello critico, il nostro 22100/000 di cui non ripeto la quadrupla valenza, scritta nel blog sotto, con un peso elevatissimo dato dal livello "pragmatico" del minilong 20000. Sotto quota 22100/000  inizia formalmente FASE 2.

 

Operativamente ho venduto in pari il terzo dente del tridente long UC, non è entrato purtroppo l'ordine di hedging totale sul secondo (il primo è già protetto) al prezzo che desideravo, poi venduto minilong ENEL per non farlo diventare una perdita e finalmente comprato con ottimo timing via WAP altri 600 minishort FTSE/MIB poco prima dei dati USA, trade che mi ha dato 250 punti di indice in 10 minuti (sebbene non operi col derivato) e che mi tengo gelosamente in saccossia come scommessa dello stop del minilong 20000.

 

Preoccupa a stasera solo il minilong Banca MPS ed anche su questo vedremo come gestirlo essendo contrario a stop per natura. Peraltro FTSE/MIB è ancora over 22000. Faremo comunque qualcosa.

 

Buon riposo a tutti i lavoratori, trader inclusi.

Buona Festa !

 

 

posted on: 18:10