Sabato 15/08/2020 ore 15:33:25
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Bullish Continuum"

 

December, 2010


Bullish Continuum

21 December, 2010

Vibrazione molto forte oggi sui mercati e soprattutto su FTSE/MIB lanciato in configurazione trend continuum, ossia senza mai cedere nulla del terreno guadagnato. Stamane prendevo atto della situazione con il close asitico ed USA di ieri ed indicavo long FTSE/MIB "in apertura se over 20357; stop intraday sotto 20340". Non si è fatto pregare il mercato aprendo in area 20500 in LAP, quindi scoraggiando ingressi, e mantendo il trend all-day-long fino a portarsi al nostro top settimanale 20600/700, nota resistenza S9P, matematicamente vinta al close a 20736. Adesso sopra abbiamo una MM200 ma comunque c'è discreto spazio a rialzo un po in tutte le analisi del caso.

Sebbene mi aspettavo un mercato a rialzo in open di settimana, il trend di questi 2 giorni è stato davvero forte. Adesso non dobbiamo essere severi con l'ipotesi bear fino a fine anno, ossia no-rally, perchè ieri era la scadenza del trend bull ed 1 giorno di ritardo è tuttosommato naturale.

 

Operativamente mi liberavo in mattinata dalla seconda rogna, meglio chiamata "cazzo per il culo" nata venerdì 17 dicembre (2 di 3): sostituzione dei rubinetti del termosifone. Sabato mattina avevo affrontato il primo, ossia cambiavo il contatore dell'acqua alla casa al mare perchè rotto dal'insolita gelata sul lungomare. Di tanti ovviamente solo il mio. Oggi, quando si son degnati di svuotare la caldaia, ho potuto procedere anche su Roma da vero manuale. Di conseguenza in open, non potendo stare dietro al trading, eseguivo ingresso long su Lottomatica in logica da cassettista, titolo da tempo nel mirino e con buoni trade eseguiti già in fine estate. Peso molto elavato (50% capitale), pertanto sotto determinate quote una parte passerebbe in stop loss.

Nel pomeriggio decidevo per questa strategia:

  • Long Dax: pur avendoli mollati ieri, oggi ricompravo pezzi del minilong ... molto più cari di ieri. Mancano infatti degli stop di certificati short  a grande leva, che credo non tarderanno ad arrivare a chiusura di questi grandi giorni bullish.
  • Short SP500: indice che dovrebbe tornare sotto 1250 da qui a fine anno; e se l'euro si rialza la posizione short con LC dovrebbe premiarmi ulterioremente.
  • Short FTSE/MIB: completa lo "spread" DAX-SP500  con pochi pezzi in area 20710, pur sapendo che non c'erano signal per attendersi qualcosa nel breve

 

posted on: 18:02