Venerdi 25/09/2020 ore 05:49:35
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"E Buon Natale"

 

December, 2010


Famose na risata

23 December, 2010

Giornata poco movimentata ma con un'ennessimo progresso con attacco all'area 21000 punti FTSE/MIB. Debole invece il DAX e le altre piazze euro. Anche SP500, almeno fino adesso, risulta debole dopo 5 giorni di crescita di cui gli 2 ultimi in continuum.

 

Oggi unico trade sul GAS, vero amico del trading, fedelissimo prodotto su cui mi converrebbe operare in modo esclusivo facendo divenire il "trade blog" il "GAS Trade Blog". Oggi c'era il dato delle scorte, alle 16.30, di cui vi invito a cliccare sul calendaio economico sul link cruscottone. In pratica le scorte diminuiscono, non come scritto +184 Billion, ma -184. C'è anche il grafico e la storia dei dati aprendo l'evento. Di conseguenza il prodotto ha avuto uno sbalzo del +7% e sulla discesa è scattato il mio profit-stop a performance su PMC over 7%. Visto che le scrote sono diminuite e il prodotto scendeva, ritentavo l'acquisto con meno pezzi, acquisto che mi riusciva, a prezzi inferiori del sell, grazie ad un movimentone anomalo rappresentato in figura (grafico a minuti). Si noterà un candelone di volumi a distruggere il book: o è lo stesso soggetto che sul dato si era riempito le tasche, o è l'emittente a caccia di stop loss rialzisti (cosa più probabile) , visto che il +5% si era trasformato in un +1% per pochi secondi (stop loss automatici) Ciò in vista di potenziali movimenti bullish di rilievo. Una classica manipolazione del book. Ed immaginarlo mi sare fatto trovare più in basso. Non sono mai contento.

 

 

 

Mi congedo con una barzelletta che potrete raccontare a Natale, o per rompere "il ghiaccio" o per farsi 2 risate dopo aver bevuto Franciacorta a sufficienza (consiglio c.a. 1 bottiglia a persona). E' un po modificata da me rispetto alla versione originale e la introdurrei con titolo

 

"IMPRENDITORIALITA' ITALIANA : valori e concetti "

 

Il responsabile del programma "Marte", dell'agenzia spaziale USA, convoca a trattativa privata un tedesco, un inglese ed un italiano per valutare la migliore offerta per andare su pianeta marte. Si tratta di imbarcarsi in una navicella speciale che richiede l'intervento umano in casi di emergenza.

Budget 180K€, vitto ed alloggio esclusi e possibilità di compagnia.... :-)

 

Si rivolge all'inglese: "tu quanto vuoi per questo servizio ?"

E l'inglese risponde: "120K€, perchè 60 sono per la regina, 60 per la mia famiglia e 60 vanno a me per il mio servizio".

 

Si rivolge al tedesco: "tu ha un'offerta migliore ?"

Il tedesco risponde: "Sì, 60K€, perchè 20 sono per il raitch (o come cazzo di scrive), 20 per la mia famiglia e 20 vanno a me".

"Ottimo !" dice l'americano "prezzo competitivo e a grande ribasso rispetto il nostro budget. Questo ci fa risparmiare sui costi di progetto ecc.."

 

Si rivolge all'italiano: "tu ha un'offerta ancora migliore ??!!"

L'italianio ci pensa un po e risponde: "180K€"

L'americano dice "Ma è improponibile ! E quale sarebbero i razionali di questa proposta anche se questo non ha una grossa importanza a questo punto ?"

L'italiano gli risponde all'orecchio: " Vedrai che ti piace: 60 a me, 60 a te e 60 glieli damo ar tedesco pe annà su Marte !!!"

 

GRANDE !!!

 

 

posted on: 18:01