Domenica 22/05/2022 ore 06:59:20
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Si finisce a testa alta"

 

May, 2011


Si finisce a testa alta

27 May, 2011

Dovvero poco da dire sulla giornata di oggi. Mercati a rialzo ma in trading range weekly e candlestick, non si rompono le ultime resistenze ma si tengono anche i primi livelli di supporto. Dinamica di congestione con prossimo break-out direzionale.  Bene FTSE/MIB, in europa, sostenuto dai bancari ancora a rialzo, anche se tutto questo appare come una mera rotazione giornaliera per mantener "alta" la quota FTSE/MIB. Martedì america chiusa, è il nostro 30 maggio. Confermiamo ipotesi di rimbalzo in atto potenzialmente esaurito oggi o nella mattinata di martedì.

 

Operativià ha visto piccolo sovrappeso short su straddle quando i long sono andati in positivo. E' movimento di hedging di portafoglio long.

 

Mi scuso per il mancato aggiornamento della share ma oggi ho scelto di andare a pesca e non mi trovavo in loco, per cui sono partito davvero moltro presto. Di sotto un racconto inviato via email ad alcuni amici e 2 commenti, tra i più simpatici, avuti in ritorno.

Ovviamente nego di aver piottato così forte su GRA e Pontina...

Buon WE.

 

 

Era importante anticipare il flusso di uomini metropolitani che domani e domenica invaderanno le spiagge del litorale laziale, ed in particolare i sub da strapazzo, assassini e violentatori della natura. Approfittando di un giorno normale sul lavoro, oggi ho fatto il movimento e poi sono andato al lavoro !

Alzata alle 3.45, uscita da casa a Roma Nord ore 4:30, trovavo raccordo chiuso sulla cassia per lavori notturni: DANNAZIONE, DANNAZIONE !! Giravo e facevo carreggiata interna del GRA fino alla pontina, velocità media 190 Km/h con punte di 225… Pontina tutta a 180, nettunense 150/160. Eccomi a Lavinio sono le ore 5:15. Mi cambio a casa. Entro in acqua ore 5:40, il momento giusto per la pesca, all’uscire del sole (che in questo periodo è più mattutino di me ...): trovo acque limpide, mare piatto, temperatura dolce.

Atmosfera surreale verso dalle 6:30 (immagino) per circa 1ora: nebbia da terra, fittissima, alzando la testa non vedevo la spiaggia a 50 mt… tanto che pensavo di essere morto ! Sono stati momenti fantastici, nessuno era in loco, finalmente da solo in quel mare che sento gelosamente mio.

Ed eccoci al resoconto: grande giornata di pesca quasi 8.5 Kg: gronchi, spigole, seppie, scorfani, polpi (seppie non presenti in foto perché regalate al bagnino) e poi …. anche il TATANKA poco prima di uscire (erano le 8). E’ per questo che vi scrivo: pur se non rappresenta il mio record (che è over 4 Kg), questo polpone pesa 3.2Kg, privato delle interiore. Grande battaglia sui fondali, bestia dotata di incredibile forza, invincibile senza il gancio che mi ha permesso di strapparlo dalla tana usando tutta la mia forza di bicipide… tana che aveva ornato con conchiglie, sassi e vetri delle sue dimensioni ed anche una “ciavatta” in gomma rossa !

 

Nella foto manca la ciavatta rossa ... hai regalato anche quella al bagnino? :-)


…. Ammazza… potevi portarci almeno il nero delle seppie per fare il sugo della pasta….:-)

 

posted on: 17:40