Venerdi 25/09/2020 ore 06:51:22
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Supporto area 15900 intatto"

 

October, 2011


Supporto area 15900 intatto

14 October, 2011

Si chiude positivi rispetto a ieri. Si passa in una dinamica di mercato volatilite: dopo aver spezzato "l'invincibile pattern bullish", il mercato ha cambiato struttura di breve termine (micro movimenti) passando dal trend-continuum "schiaccia sassi" a volatilità in trading range, quindi i micro-movimenti direzionali, in accelerazione o meno, vengono poi invertiti nelle successive mezz'ore o quarti d'ora in modo violento/rapido. FTSE/MIB tiene la nostra quota 15900 dopo averla pericolosamente perduta in intraday. Molto difficile almeno per me la previdibilità e quindi l'operatività in questo tipo di mercato e con un trading range tecnico così ampio (se non impostata in modalità avventata e rischiosa), ma tuttosommato le evidenze al close di oggi appiono positive, grossomodo. Fra queste evidenze c'è sempre il probabile stop del minishort 17000 in stato di grande leva.

 

L'operatività è stata condizionata da impegni di lavoro non ancora terminati. Non chiudevo la posizione short 19500 (sovrappeso) su ribassone a 15800, ne in area 15900 perchè il portafoglio è comunque long e quindi tenevo l'hedging di portafoglio. La chiudevo con grande pentimento in area 15400, quando il profittone si stava per fumare, rimanendo comunque sbilanciato short 1.7, ossia lasciando in essere l'hedging e puntando sullo stop del minishort nei prossimi giorni. Come detto è stato un mercato difficile, almeno per me, e ho perso delle opportunità rinviando decisioni "stategiche" sul portafoglio ad un momento migliore.  Rimango long con parziale hedging.

 

Nota di merito su Gabetti, small cap data long il giorno 11 Ottobre per potenziale configurazione "Seme". Sul +17% di oggi un amico del privè si è sentito di mandarmi almeno un grazie via SMS. Ci piace l'operatività sui titoli perchè nulla può cancellarli e soprattutto per chi non fa questo lavoro di mestiere si riesce a gestire la posizione. Sperando di ritornare i possesso di liquidità attualmente caricata su ISP e UC, proseguiremo poi nel trading con prodotti titoli azionari. Buon WE.

 

posted on: 18:41