Mercoledi 27/10/2021 ore 15:41:30
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Scenario indeciso (12 marzo 2012)"

 

March, 2012


Scenario indeciso (12 marzo 2012)

12 March, 2012

Con 25160 contratti FIB scambiati, un close a -0.13%, quota numerica 16457 contro Gann Level 16442 e S&P500 nell'intorno della parità, lo scenario è obiettivamente quello di un mercato molto indeciso. Per il primo punto avevamo richiesto 30K contratti FIB scambiati per dichiarare attivato il Movimento FIB: il rollover peraltro è stato solo parziale (12570 contratti) ma francamente i volumi daily sono comunque relativamente alti e potremmo anche decretare attivato il Movimento FIB secondo il verso di domani mattina in open, che dovebbe essere positivo - quindi mercato bull. Siamo numericamente sopra Gann Level e questa manciata di punti in più potrebbe essere decisiva visto che, a differenza di altri metodi, i Gann Level hanno la pretesa (e la statistica) di essere precisi fino al millimetro come fu in altri contesti di cui molti di noi conservano memoria. Quindi lettura obiettiva molto indecisa ma lettura "azzardata" e comunque anticipata rispetto all'open di domani è bull. Questo sarebbe in linea con il forecast per questa settimana e francamente ce lo auguriamo proprio perchè questa stessa settimana, od al più la prossima, definirà i target per il lungo periodo.

Dacci oggi il nostro pane quotidiano e rimetti a noi i nostri debiti come noi li rimettiamo ai nostri debitori.

 

Detto questo non si va mai contro il mercato; se lo si anticipa (anche tirando la monetina) vanno poi attuate misure correttive al fine di non essere travolti dall'ostinanzione e dell'ego di aver ragione. Vedremo quindi domani lo scenario del mercato, iniziando dal close USA di stasera.

 

Per il tranding oggi non abbiamo fatto nulla. Siamo molto sconfortati di non essere riusciti a far nulla di rilevante da inizio Marzo e puntavamo/puntiamo su questa settimana con un trend-following del Movimento FIB, a parte il mantenimento/gestione del portafoglio. Quindi oggi nessun trade eseguito e nulla da portare in cassa visto che la componente azionaria è stata molto debole e quella commodity, ossia il GAS, ha nuovamente segnato il passo (pur senza abortire il pattern inversionista di breve termine identificato giorni fa). Comunque siamo da capo a dodici. E questo, oltre tutti i problemi che abbiamo nella vita, non ci ha rallegrato la giornata.

 

posted on: 17:56