Mercoledi 27/10/2021 ore 14:36:04
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Time for Change (Primavera 2012)"

 

March, 2012


Time for Change (Primavera 2012)

21 March, 2012

Ieri il mercato americano (S&P500) non aveva generato il segnale inversivo avendo chiuso sopra 1403, seppur di millimetri. Grazie a questi millimetri, che ci auguriamo vengano confermati anche oggi (ricordo che oggi è il III mercoledì del mese), i listini europei avevano aperto bene, poi il nostro mercato ha fallito l'ennesimo attacco alla resistenza S9P (17100/200) e ha attuato una correzione molto accentuata nel pomieriggio arrivando fino al livello di "tolleranza massima" che appunto indicavamo ieri in area 16600 circa con un minimo a 16617 e con in close in area 16700. Livello di chiusura che non è nè forza nè debolezza ma se vogliamo/dobbiamo prendere un partito è ancora di forza per questa settimana e diventerà di debolezza dal prossimo lunedì in open.

Detto questo lo scenario di ipercomprato inizia a sgonfiarsi e potremmo anche leggere positiviamente questo piccolo storno, a patto che S&P500 chiuda positivo oggi e domani sera. Allora per il breve termine sarebbe cosa positiva.

 

Discorso diverso per change di medio e lungo periodo. Al di là del timing primaverile entrato oggi e che ci darà segnali solo fra due venerdì guidandoci fino a Giugno (open sopra o sotto i livelli di apertura del ciclo) stamame pensavo a questo fatto: nel 2000 iniziai a fare trading e nel 2007 inizia con il piano di trading settimanale, proprio aMaggio quando il mercato fece i massimi sullo stacco dei dividendi . Senza volerlo chiusi un lungo ciclo rialzista. Stessa cosa con il trade blog, nato proprio il giorno di minimo dei mercati del marzo del 2009, la più grande crisi dei mercati finanziari. Incredibile timing, sempre e solo casuale.... Tutto quello che ho detto è verificabile seguendo il link del sito sulle varie sezioni "archive". Adesso siamo nel marzo del 2012 e sto pian piano riorganizzando il sito per lanciare nuovi servizi. Sorge spontanea la domanda/deduzione "sarà l'inizio di un nuovo ciclo ?" Io credo proprio di sì. Sarà l'inizio di un nuovo ciclo che ci auguriamo essere bullish, se servisse rimarcarlo. Chissà cos'altro farò sul sito e soprattutto quando lo farò...

 

Per l'operatività ossi sono stato attanagliato da un po di sfortuna. Messi in vendita parte dei pezzi long a 17150 per poi assentarmi tutta la mattina: trovati inseguiti. Nel pomeriggio a 16630 provavo la vendita di pezzi short (il sovrappeso verso i long) che erano in profitto ma il MM li prezzava almeno 80 punti sotto il fair-value. E prezzava tutti i prodotti short in questo modo. Era un evidente segnale long ma abbiamo esitato a seguirlo lasciando l'ordine al fair-value: non ce li hanno eseguiti. Così è andata.

 

posted on: 18:09