Mercoledi 27/10/2021 ore 15:20:18
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Storno primaverile (2012)"

 

March, 2012


Storno primaverile (2012)

22 March, 2012

Non c'è dubbio che la data del Siderografo questa volta abbia intercattato un massimo del mercato; ci riferiamo alla nostra release e non a quella "commercial". E' questo è l'evento primario dell'anno solare su cui abbiamo fatto promessa di rivedere il forecast di lungo termine (2012-2013) che appunto rivedremo a fine mese quando tutti i timing saranno impostati. Non c'è dubbio nemmeno che questo terzo mercoledì del mese sia negativo (a meno di soprese al close USA) così come non c'è dubbio che il close sotto 1403 indicato alcuni giorni orsono abbia generato un bearish reversal pattern su S&P500, che in Europa viene sempre amplificato da almeno 5 anni a questa parte. E quindi per il nostro modo di fare analisi sul mercato, questo setup del III mercoledì del mese CONFERMA lo scenario di storno primaverile anticipato dal siderografo, di cui daremo maggiori dettagli in termini di durata e target nel corso del weekend sulla nostra sezione privè. Certamente quota 16000 FTSE/MIB è un punto importante per non degenerare nelle più classiche accellerazioni ribassiste, così come è stato in questi giorni sulla rottura dei livelli indicati. Teniamo a precisare che il lungo termine appare comunque positivo per timing di lungo termine (time cycle 52 week) che è nato buono (quantunque ci sia sempre il dubbio di quale settimana scegliere quando un candle weekly è negativa e quella dopo è positiva con la data del ciclo a cavallo delle due...). Non siamo per un mercato ribassista nel corso dell'anno, in linea di massimo e la correzione primaverile fa bene al mercato perchè consolida i livelli e invita nuovi acquirenti di medio periodo. Noi saremo fra quelli fino a quota 14400 con particolare focus sui bancari.

 

 bella pescata marzoPer quanto concerne il trading, oggi eravamo in ferie e dopo aver aggiornato il Piano di Trading (sotto ci sarà sempre nota gli ultimi aggiornamenti), siamo andati a pesca. Siamo entrati prima delle 6 e siamo usciti alle 9.30 con un bella pescata (quello centrale pesa 1.8 Kg...) e con sentito rispetto per la natura avendo risparmiato davvero tanti pescettini che non avevano ancora completato il ciclo riproduttivo. Di conseguenza non abbiamo potuto operare in open. Ad ora di pranzo abbiamo venduto in ottimo profitto un'intera posizione short FTSE/MIB (andando in sovrappeso long) quando il mercato aveva tenuto il Gann level 1644x per diverse ore... Poi siamo entrati long su ISP e contestualmente aperto una spicciolata di posizioni short per ricongelare lo straddle FTSE/MIB su cui ieri non siamo stati fortunati per il selle delle posizioni long. E' indubbio che  rosichiamo a vederle nel portafoglio. Vedremo a 16000 punti il da farsi, magari non domani ma nei prossimi giorni. 

 

posted on: 18:04