Domenica 17/10/2021 ore 02:07:19
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Un buon 10 maggio per il trading ma dinamica è ancora bull trap"

 

May, 2012


Un buon 10 maggio per il trading ma dinamica è ancora bull trap

10 May, 2012

oggi trade contro nemico RBS via certificatiSarà forse perchè domani è San Fabio (e non posso negare di chiamarmi Fabio) ma oggi sembra che sia tutto andato al meglio per il sottoscritto; innanzitutto amiamo il mercato volatile perchè, essendo istintivamente contrarian (oltre che conservatori), ci piace operare sempre conto i micro movimenti ed oggi ce la siamo ben cavata con il nostro nemico principale, RBS, soggetto proviente da ABN Amro che ha rappresentato una dolorosa milestone della nostra vita sul pianeta terra. Con tale volatilità e tali ampi tranding range si possono fare trade che valgono un'intera stagione.

Secondariamente oggi è stato il giorno dei nostri titoli, quali UC, ISP ma anche la dimenticata ENEL Green Power, prodotti che hanno regalato performance da sospensione a rialzo in uno scenario obiettivamente molto confuso. Certamente non abbiamo chiuso e contabilizzato alcunchè sui titoli ma il recupero è stato importante ed è sempre meglio di un calcio nel sedere. Giusto ? Male invece le storie già raccomandate ad altri, quale Pirelli, che piegano con violenza, nella logica di rotazione del paniere: erano stati avvertiti della dinamica, come al solito finalizzata a regolare e controllare il valore dell'indice FTSEMIB poichè necessario a "mietitura" dei trader online su mercato IDEM e SEDEX. E' ed proprio per lo stato di un prodotto SEDEX che definiamo questo violento rebound bullish come una bull trap (o forse una parziale ricopertura short), proprio perchè quota 14100 FTSEMIB, più volte indicata nel segnali del privè di questi giorni, rimane inviolata intraday, quindi ben sotto soglie di tolleranza (più di 4 ore e quindi anche al close). Saremmo pronti a girarci long, nel freeze dello straddle FTSEMIB, proprio a mezzo certificato long a grande leva in nostro portafoglio, laddove questa condizione fosse soddisfata, dando il segnale long per ulteriori allunghi di breve termine a matrice dividen washing.

Per il resto non ci curiamo del newsflow che come al solito è traditore.

Completamente a parte, e quindi ci asteniamo da commenti, ogni valutazione di mercato bull: prima che siano infranti livelli di resistenza, molto molto lontani, ad oggi, dal valore dell'indice, nulla si può dire; però nutiramo pessimismo almeno fino a prova contraria (forse semplicemente prudenza).

 

Per l'operatività ripropongo l'immagine di un bel successo, quatti quatti l'abbiamo infilzato. Non ci resta che salutare e informare che probabilmente domani non saremo presenti al signaling del privè delle 5:30 a meno di non anticipare a stasera.

 

posted on: 17:47