Domenica 17/10/2021 ore 03:06:29
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Una brutta giornata di Borsa (23 Maggio 2012)"

 

May, 2012


Una brutta giornata di Borsa (23 Maggio 2012)

23 May, 2012

Oggi in netto ritardo per il commento al close ma la giornata lavorativa è stata molto pesante.

Il mercato piega sin da ieri sera con S&P500 che purtroppo nell'ultima ora si rimangia il guadagno producendo un immediato allineamento dei mercati europei sin dall'apertura, non poteva andar diversamente. Ma poi la situazione degenera con l'accentuarsi della negatività del future americano e con speculazioni sullo "spread" ITA-GER che lascia presagire una nuova preda nel mirino dell'asse CINA-AMERICA, appunto l'Italia. Il close è tra i peggiori d'Europa.

Così come ieri commentavamo positivamente una seduta intrasettimanale, over level 13330, oggi vediamo la dualità del mercato con un massimo intraday proprio a 13313 (valore fan bear 13317 openin weekly - vedi grafici sotto). E' evidente che le considerazioni si fanno al close settimanale ma così come ieri esprimevamo ottimismo nelle letture parziali intrasettimanali, oggi siamo di vision opposta anche per via di passaggio a grande leva di alcuni prodotti long sul nostro mercato. Non sembra ci siano soluzioni diverse per i prossimi due giorni di borsa, il setup del III mercoledì del mese era Bear, il nuovo timing "bull", se del caso, potrà manifestarsi nelle settimane successive.

Trading sotto attacco short dai broker

La forma di dualità del mercato finanziario e le dinamiche di shock market degli ultimi anni ci hanno insegnato ad essere "prudenti" ed "duali" anche nel trading. Non a caso indicavamo long su alcuni titoli nei segnali daily di questi giorni pur dando short sull'indice FTSEMIB in area 13300. Scriverò alcune righe che, pubblicherò nel mio corso di borsa e trading on line nei prossimi giorni, su questo tema: non c'è modo migliore di strategie DUALI e tattiche PIRAMIDALI per battere un mercato di questo tipo.

 

Per quanto concerne l'operatività siamo stati assenti nella prima ora per via di impegni presso cliente, e quando abbiamo aperto il TOL a metà mattina non abbiamo potuto fare nulla di "proattivo", con un po di dispiacere a dire il vero. Siamo quindi inseguiti dai broker che ci vogliono far passare qualche sell da stop loss e farci la barba a secco con il  rasoio affilato ... ma ovviamente non avranno il nostro scalpo: ci rifugiamo in foresta dove attueremo una battaglia tattica nel breve termine e strategica nel lungo termine. Desideriamo operare in strategia buy piramidale su titoli azionari, visto che potremmo fare anche 9000 punti di indice ma prima o poi ci sarà un reverse che ci renderà gloria e denari. Di conseguena, in chiusura, over 13000 punti, aperte altre posizioni short per untake profit in area 12700-12600, almeno parziale, su cui poi saremo chiamati a decidere/provare long di breve termine, ossia con target fine maggio.

 

posted on: 18:36