Domenica 17/10/2021 ore 03:19:29
Home Corso di Borsa Trade Blog Libro Trading Ways Trading Utility Market Forecast Disclaimer

 

"Seduta del 24 Maggio 2012"

 

May, 2012


Seduta del 24 Maggio 2012

24 May, 2012

Commentiamo velocemente per via di impegni.

E' stata una seduta molto volatile nata già ieri sera con un close USA S&P500 che eseguiva un rebound bullish nel finale di seduta, portandosi al close leggermente sopra la parità, così come aveva fatto lo scherzetto opposto nella seduta precedente. Di conseguenza i mercati hanno aperto bene. Poi si è instaturata un'oretta di fuoco che ha portato il nostro mercato a testare 12800 circa, sulla spinta dell'innalzamento dello spread. Con altrettanta volatilità il mercato ha girato in mattinata, riconquistando area 13000 e chiudendo, ancora fra alti e bassi, sui top di seduta. Un mercato volatile e nulla di più visto che siamo sempre sotto 13300 punti FTSEMIB ed alcuni target ribassisti di matrice manipolativa non sono stato raggiunti, anche se nel ribasso mattitino qualcuno ha "cagato" i pezzi a grande leva azzerando forse la necessità di colpire i nostri target almeno nel breve periodo. Staremo a vedere ma non ci sono indicazioni numeriche di break-out bullish.

 

Un po di delusione per il nostro operato oggi, visto che siamo stati on line fino alla 10 precise per poi ritornare nel tardo pomeriggio sulla nostra postazione push. In mattinata, prima di assentarci, avevamo aperto un altro pochettino di posizioni short inserendo ordini di vendita ogni 100 punti, con diversi prodotti a leva short, fino ad area 12350, a partire da 12750. Il mercato ha girato a rialzo proprio quando siamo usciti, smentendo così una previsione ribassista per le ore successive. Ciò ci ha infastidito e poi deluso. Altra rogna col Natural Gas che non riusciamo a vendere in profitto e che non vogliamo vendere in loss, eseguo che sia. Mancano pochissimi punti per ritrovare la luce ma ci rendiamo conto che non ce la faremo. E ovviamente non si vende in perdita una commodity nei pressi dei minimi storici (o meglio l'ETF è ai minimi storici). Oggi sul dato delle scorte delle 16:30 speravamo di vedere la luce ma siamo rimasti con un nulla di fatto, a meno di non operare domani mattina su un eventuale rialzo avvenuto a mercati euro chiusi (come spesso succede).

 

Oggi abbiamo mandato on line due righe sul Trading Duale in Mercato Duale, giusto un'introduzione, poi ne faremo un altro sintetico articolo per il privè. Sto lavorando così nei segnali di trading, con successo, come vedremo domani all'appuntamento solito del 25 del mese.

 

 

posted on: 17:45